Serie B2 femm, tie break negativo per il Volley Team

Caf ACLI Stella Rimin- VTB Pianamiele Bologna 3-2

Taiani 14, Pavani 8, Mazza 16, Bughignoli K 27, Volontè 1 , Guerra, Tripoli n.e. Costantini 11, Garagnani L1 Muraca L2, Palmese, Tesanovic 7.

Va di scena a Rimini la settima giornata del campionato di B2 femminile tra le padrone di casa del Caf ACLI Stella Rimini e il Vtb Pianamiele Bologna, le 2 squadre sono appaiate a 6 punti in classifica, match molto delicato quindi per entrambe le squadre.

Il sestetto schierato da coach Casadio scende in campo con Tesanovic al palleggio, capitan Bughignoli opposto, Taiani e Mazza in banda, Pavani e Costantini al centro Muraca libero.

Bologna parte forte e si porta 5-2 a inizio partita, le riminesi del Caf ACLI reagiscono subito e si allungano a 12-8 costringendo coach Casadio a chiamare entrambi i time out a sua disposizione.

Tesanovic e Mazza in battuta riportano sopra le nostre 15-13, allungano ancora le rossoblù fino al 22-20 ma complici anche alcune sviste evidenti del primo arbitro il set si chiude in favore delle ragazze romagnole per 25-22.

Partenza con il freno a mano tirato nel secondo set (9-6 per Rimini) recupero lampo e Pianamiele si porta 14-10, ma è la partita dei grandi parziali e Rimini sorpassa sul 17-15… i peggiori spettri si aggirano sul campo delle bolognesi sul 22-18 per Rimini ma grazie a Mazza in battuta e a dei buoni contrattacchi conquistiamo un ottimo break e chiudiamo 25-22, vincendo il primo set in trasferta con una grande rimonta.

A questo punto nemmeno il migliore bookmaker potrebbe ipotizzare un pronostico, infatti dopo una partenza veemente, 8-4 per Rimini, è ancora un parziale in battuta che porta il Pianamiele sul 15-9. Un buon margine non basta per allungare, e la partita si riporta in equilibrio sul 15-12, dove le squadre avanzano a braccetto fino ai vantaggi e complice una maggior freddezza, sono le romagnole a spuntarla per 28-26.

Il quarto set vede finalmente le nostre sbloccarsi e dominare il parziale dall’inizio alla fine anche in maniera più netta di quanto dica il 25-18 finale.

Si va dunque al tie-break, purtroppo dominato in lungo e in largo dalle ragazze della Stella Rimini che si portano al cambio di campo già in vantaggio di 5 punti e chiudono set e partita per 15 a 10.

Trasferta dolce-amara per il Pianamiele Bologna che porta a casa un punto dalla romagna, che fa morale e soprattutto classifica in uno scontro diretto per la permanenza in serie B2.

Nel prossimo incontro che sarà domenica 2 dicembre alle ore 18.00 ad Ozzano il Vtb affronterà il GS Fruvit di Rovigo, nel mezzo ci sarà un’altra partita molto importante, per il campionato Under 18 regionale infatti VTB Pianamiele giocherà mercoledì 28 novembre alle ore 19.30 a Modena contro l’Anderlini Modena.


Article Tags:
Article Categories:
News Volley

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *