Ozzano, ufficiale l’accordo con Dimitri Klyuchnyk

Importante arrivo in casa Sinermatic Ozzano. Dimitri Klyuchnyk, centro di 208cm classe 1995, è un nuovo giocatore dei New Flying Balls per la stagione 2018/19.

Origini ucraine, ma cresciuto cestisticamente in Italia nel settore giovanile di Trento e Bolzano, Klyuchnyk approda alla corte di coach Grandi dopo due anni giocati a Fiorenzuola d’Arda (13 punti di media il primo anno, 15 il secondo);

Il passato recente ha visto Dimitri Klyuchnyk transitare più di una volta da Ozzano, sempre da avversario con la maglia giallo-blu di Fiorenzuola.  Ozzano-Fiorenzuola infatti sono state le protagoniste della passata stagione, in finale sia in Coppa che ai play-off, con entrambe le serie che, come tutti sanno, hanno sorriso ai biancorossi.

“Sono molto contento di venire a giocare ad Ozzano” – queste le prime parole di Dimitri. “Una società che stimo tanto e che ho affrontato da avversario per due anni”.

“Parlando con coach Grandi – prosegue il nuovo lungo biancorosso – ho notato tantissimo entusiasmo e voglia di fare bene”.

Klyuchnyk ha poi parlato dell’ambiente e del pubblico ozzanese.“So che ad Ozzano c’è tanta tradizione, si nota anche dal numeroso e rumoroso pubblico che segue la squadra, sia in casa che in trasferta”.

Il nuovo acquisto Flying ha infine citato la Serie B, categoria a lui nuova. “E’ vero che tanti di noi non hanno mai fatto la Serie B,  ma secondo me non sarà un problema; abbiamo alcuni giocatori molto esperti e sono sicuro che daremo filo da torcere a tante squadre”.

Ci sarà anche Marco Morara nel roster 2018/19 dei New Flying Balls. L’ala forte classe 1990 è stato confermato dallo staff tecnico ed ha rinnovato per un altro anno il proprio contratto con la società ozzanese.

71 presenze e 641 punti nei due anni appena trascorsi in C Gold, “Morris” si è mostrato fin da subito entusiasta per la conferma: “Non c’è due senza tre! Sono molto contento e soprattutto carico per la nuova stagione con i Flying, non vedo l’ora di iniziare”.

E sul campionato di Serie B ecco cosa si aspetta il numero 9 biancorosso: “Dalla Serie B mi aspetto di poter crescere ancora di più e di migliorarmi. Sono sicuro di essere nell’ambiente giusto, grazie a compagni di squadra e staff di qualità”.


Article Tags:
Article Categories:
News Basket Provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *