Mondiali, a Bologna giocheranno Brasile, Belgio, Australia e Slovenia

Pool A (Firenze/Roma) – 9/9 Italia-Giappone 3-0; 12/9 Domenicana-Slovenia 1-3; Belgio-Argentina 3-1. 13/9 Dominicana-Giappone 0-3; Italia-Belgio 3-0. 14/9 Argentina-Dominicana 3-0; Giappone-Slovenia 1-3. 15/9 Belgio-Slovenia 2-3; Italia-Argentina 3-1. 16/9 Giappone-Belgio 1-3; Dominicana-Italia 0-3. 17/9 Belgio-Dominicana 3-0; Argentina-Slovenia 3-2. 18/9 Giappone-Argentina 3-2; Italia-Slovenia 3-1.

Classifica: Italia 5v 15p, Belgio 3v 10p, Slovenia 3v 9p, Argentina 2v 6p, Giappone 2v 5p, Dominicana 0v 0p.

Pool B (Ruse) – 12/9: Olanda-Canada 0-3; Brasile-Egitto 3-0; Francia-Cina 3-0. 13/9: Egitto-Canada 0-3; Brasile-Francia 3-2. 14/9 Cina-Olanda 1-3; Francia-Egitto 3-0. 15/9 Canada-Cina 3-1; Olanda-Brasile 3-1. 16/9 Cina-Egitto 1-3; Olanda-Francia 3-2. 17/9 Egitto-Olanda 1-3; Brasile-Canada 3-1. 18/9 Canada-Francia 1-3; Cina-Brasile 0-3.

Classifica: Brasile 4v 11p, Olanda 4v 11p, Francia 3v 11p, Canada 3v 9p, Egitto 1v 3p, Cina 0v 0p.

Pool C (Bari) – 12/9 Camerun-Tunisia 0-3; Australia-Russia 0-3; Stati Uniti-Serbia 3-2. 13/9 Australia-Stati Uniti 2-3; Camerun-Serbia 0-3. 14/9 Australia-Camerun 3-1; Russia-Tunisia 3-0. 15/9 Serbia-Tunisia 3-1; Stati Uniti-Russia 3-1. 16/9 Camerun-Stati Uniti 0-3; Serbia-Australia 3-1. 17/9 Russia-Camerun 3-0; Australia-Tunisia 3-1. 18/9 Stati Uniti-Tunisia 3-0; Serbia-Russia 3-2.

Classifica: Stati Uniti 5v 13p, Serbia 4v 12p, Russia 3v 10p, Australia 2v 7p, Camerun 1v 3p, Tunisia 0v 0p.

Pool D (Varna) – 9/9 Bulgaria-Finlandia 3-0; 12/9 Iran-Porto Rico 3-0; Cuba-Polonia 1-3. 13/9 Porto Rico-Polonia 0-3; Iran-Bulgaria 3-1. 14/9 Finlandia-Cuba 3-1; Bulgaria-Porto Rico 3-0. 15/9 Cuba-Iran 1-3; Polonia-Finlandia 3-1. 16/9 Porto Rico-Finlandia 2-3; Cuba-Bulgaria 0-3. 17/9 Cuba-Porto Rico 3-1; Iran-Polonia 0-3. 18/9 Finlandia-Iran 2-3; Bulgaria-Polonia 1-3.

Classifica: Polonia 5v 15p, Iran 4v 11p, Bulgaria 3v 9p, Finlandia 2v 6p, Cuba 1v 3p, Porto Rico 0v 1p.

I gironi della seconda fase e le classifiche

Pool E (Milano) – 1A Italia, 2B Olanda, 3C Russia, 4D Finlandia

Classifica: Italia 5v 15p, Olanda 4v 11p, Russia 3v 10p, Finlandia 2v 6p.

Pool F (Bologna) – 1B Brasile, 2A Belgio, 3A Slovenia, 4C Australia

Classifica: Brasile 4v 11p, Belgio 3v 10p, Slovenia 3v 9p, Australia 2v 7p.

Pool G (Sofia) – 1C Stati Uniti, 2D Iran, 3D Bulgaria, 4B Canada

Classifica: Stati Uniti 5v 13p, Iran 4v 11p, Bulgaria 3v 9p, Canada 3v 9p.

Pool H (Varna) – 1D Polonia, 2C Serbia, 3B Francia, 4A Argentina

Classifica: Polonia 5v 15p, Serbia 4v 12p, Francia 3v 11p, Argentina 2v 6p.

Pool F (Bologna)     
21 settembre: ore 17 Brasile – Australia; ore 20.30 Belgio – Slovenia.
22 settembre: ore 17 Australia – Belgio; ore 20.30 Slovenia – Brasile.
23 settembre: ore 17 Slovenia – Australia; ore 20.30 Belgio – Brasile.

La formula della seconda fase      

Alla conclusione degli incontri verranno stilate delle classifiche delle quattro pool, che terranno conto delle vittorie e dei punti conquistati da ogni singola squadra nella prima e nella seconda fase.
Le quattro vincitrici delle pool della seconda fase accederanno alla terza fase, insieme alle due migliori seconde dei quattro raggruppamenti.


Article Tags:
Article Categories:
News Volley

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *