Il Bologna Basket 2016 ritrova il sorriso

POLISPORTIVA ARENA MONTECCHIO-BOLOGNA BASKET 2016: 80-89

 

Tabellino

Parziali:28-23; 40-46;56-67.

 

Polisportiva Arena Montecchio: Secil 2; Borghi ne; Riccò ne; Bertolini 17; Broglia ne; Vecchi 12; Astolfi 10; Gruosso 9; Vanni 17; Pasini 2; Negri (k) 9; Guidi 2. All.: Martinelli.

 

Bologna Basket 2016: Poluzzi ne; Guerri 9; Fin 25; Legnani (K) 7; Cortesi 7; Folli 17; De Pascale 8; Fontecchio 15; Mazzocchi 1; Tugnoli 0; Bartolini ne; Antola ne. All.: Lolli.

 

Dopo il passo falso con Castelnovo Monti, il Bologna Basket si riscatta prontamente e viola il campo del fanalino di coda, la Polisportiva Arena di Montecchio. Pur ancora incompleti (Polverelli e Poluzzi out per problemi muscolari), i bolognesi vincono la partita con due quarti centrali solidi, in cui ancora una volta è il talento dei singoli a fare la differenza. Prima Fin e Guerri, poi nel finale Fontecchio trascinano la squadra a una vittoria che permette alla squadra di Lolli di restare a due punti dalla capolista Rimini. Pur con poca precisione al tiro (43%), il BB2016 limita le palle perse (solo 6) e utilizza il contropiede per alzare un ritmo insostenibile per i pur bravi avversari.

Dicevamo dei singoli. Partita ai limiti della perfezione per Gabriele Fin: 25 punti con 7/11 e 8/9 ai liberi, 8 falli subiti e la solita difesa arcigna. Bene Guerri – che purtroppo patisce un infortunio alla mano – preciso dalla lunga distanza (3/4) ed efficace in regia. Produttivo Folli, un ‘motorino’ per tutto il campo; attento e razionale nelle scelte Legnani; in crescita De Pascale (8 punti). Infine Fontecchio, di ritorno dopo una lunga pausa. È lui che prende in mano la squadra negli ultimi 6-7 minuti dell’incontro, quando Montecchio tenta un disperato rientro in partita: segna 6 punti fondamentali, stoppa in difesa, va a rimbalzo e distribuisce un paio d’assist ai terminali offensivi Fin e Cortesi. Bene anche lo staff tecnico, che con la rotazione accorciata dagli infortuni gestisce i cambi con sapienza.

Prossimo appuntamento in casa sabato 26 gennaio con uno dei derby più sentiti del campionato, quello con la Salus.

 


Article Tags:
Article Categories:
News Basket Provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *