Domani la trasferta a Castelnovo della Virtus Spes

Dopo la pesante sconfitta incassata al PalaRuggi contro Ozzano, la Virtus Imola torna in campo domenica 18 febbraio, alle ore 17, in quel di Castelnovo ne’ Monti (Re).

Trasferta tutt’altro che comoda per i gialloneri, a domicilio di una formazione ostica che può schierare due tra i migliori realizzatori dell’intero campionato, ovvero Simaitis e Mallon, nei primi posti dell’apposita classifica.

Sarà importante per i ragazzi di coach Davide Tassinari resettare immediatamente dopo la sconfitta nel derby di una settimana fa, perché per rimanere nel trio al comando è necessario evitare distrazioni o altri passi falsi.

All’andata i reggiani procurarono non pochi problemi ad Imola con una grande prestazione di squadra, con Levinskis e Mallon sugli scudi ed una difesa dura, capace di frenare la fluidità di gioco di Dalpozzo e compagni. Vinsero, comunque, i gialloneri 61-54.

Al seguito della squadra arriverà un folto gruppo di tifosi con un pullman speciale.

L’ambiente, dunque, nonostante la sconfitta con Ozzano, resta fiducioso e vicino alla squadra.

Palla a due alle ore 17. Arbitreranno i sigg. Gennari e Tugnoli

Così all’andata:

VIRTUS IMOLA – LG COMPETITION 61-54

(parziali: 17-13; 30-23; 43-43)

Virtus: Dalpozzo 2, Dal Fiume ne, Boero 15, Nucci 5, Creti, Casadei 22, Ranocchi 9, Sassi, Sangiorgi 2, Zytharyuk 6. All: Tassinari

LG Competition: Corradini, Canuti 5, Canovi 3, Magnani 9, Rossetti 2, Simaitis 2, Levinksis 14, Guarino 7, Torlai ne, Mallon 12, Parma Benfenati ne, Bedeschi ne. All: Diacci

Arbitri: Gasperini e Zaniboni


Article Tags:
Article Categories:
News Basket Provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *