Vittoria di squadra per Ozzano

LA.CO. OZZANO – LG CASTELNOVO MONTI 79 – 53

Parziali: 25-10; 41-19; 61-43

 

OZZANO: Folli 17, Masrè 5, Morara 11, Chiusolo 8, Corcelli 5, Lalanne 5, Maritni 4, DOrdei 11, Agusto 10, Agriesti 3 – All. Grandi

CASTELNOVO: Canuti 3, Corradini 4, Barigazzi, Magnani 5, Rossetti, Simaitis 16, Levinskis 10, Guarini 8, Torlai ne, Mallon 4, Parma Benefnati ne, Pitton 3 –All. Diacci

Arbitri: Fiocchi – DI Marco

Dieci giocatori a referto, dieci giocatori a canestro. Con una bella prestazione di squadra e con i primi due quarti giocati ad alto livello la La.Co. Ozzano sigilla in 20 minuti il 14esimo successo consecutivo e mantiene la vetta della classifica sempre con la compagnia della Pallacanestro Fiorenzuola. La LG Castelnovo, avversaria di questo 22° turno di campionato, esce così sconfitta, 79 a 53 il finale, con i padroni di casa che conducono l’incontro per oltre 38 minuti di gioco dimostrando, nonostante gli acciacchi e gli infortuni, di poter contare sull’apporto di tutti i ragazzi a disposizione per raggiungere il traguardo sperato.

L’equilibrio dura poco più di 180 secondi, tempo dei canestri di Magnani e Guarino e la bomba di Simaitis per il 7-8 Castelnovo al 3’.  Dopo la bombaLG di Canuti al 5’ (10 pari) Ozzano intensifica la difesa, trova ottime soluzione offensive e nei restanti 5 minuti disegna un parziale di 15 a 0 che fa volare i Flying sul 25 a 10 alla prima sirena. Nel secondo periodo la musica non cambia, la La.Co. domina a rimbalzo e  ha percentuali al tiro eccellenti. Meno bene va in casa Castelnovo, fra palle perse e tiri sbagliati, i cinghiali reggiani segnano appena 9 punti in 10 minuti; Ozzano invece vola a quota 41, per un rassicurante +22 alla sirena lunga (41-19 il punteggio).

Del terzo periodo Ozzano tocca sul 59 a 29 il massimo vantaggio, poi biancorossi si sentono forse un po’appagati e forse un po’ stanchi; gli ospiti dimostrano un atteggiamento diverso e reagiscono; fra la seconda metà del terzo quarto e l’inizio dell’ultima ripresa Castelnovo realizza un parziale di 18 a 2 che riporta gli ospiti fino al -14 (61-47 al 32’). Ozzano torna a trovare la via del canestro grazie a Folli e Agusto, i padroni di casa trovano così un vantaggio più che rassicurante. Negli ultimi giri di lancette le triple di Chiusolo e Agriesti servono per aumentare l’attivo, fino alla sirena finale quando il tabellone sorride agli ozzanesi con un splendido 79 a 53 finale.


Article Tags:
Article Categories:
News Basket Provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *