Under 20, ultimo quarto fatale per la Salus

Ultimo quarto fatale per l’u20 che perde 86-68 contro Piacentina nella prima giornata del girone di ritorno.

La Salus non riesce a bissare il successo dell’andata, quando si impose 77-72, contro la Piacentina, squadra solida e diretta avversaria per il quarto posto. L’inizio dei ragazzi bolognesi è molto buono, la difesa è aggressiva e in attacco la palla si muove con fluiditá, così dopo 5 minuti si è già sul 5-14, vantaggio che viene peró ridotto dai piacentini con il passare dei minuti (14-18 al 10’); il secondo quarto è di sostanziale equilibrio e si va quindi negli spogliatoi sul 37-39.

Nel terzo quarto Piacenza opera subito il sorpasso ma i ragazzi di coach Ansaloni sono bravi a resistere e rimanere a contatto (59-56 dopo 30’). L’ultimo quarto è quindi decisivo, la Salus trova subito il pareggio a quota 59, tripla di Tubertini, qui però la luce si spegne, l’attacco fatica a trovare le buone soluzioni prese in precedenza e la difesa cala di intensità, tant’è che i padroni di casa trovano diverse conclusioni pesanti che generano un parziale di 27-9 che mette un divario conclusivo eccessivo per quanto visto in precedenza.

Prossima partita alle Alutto lunedì 27 contro la Fortitudo, palla a due 18.15, per cercare di ritrovare la vittoria.

Bakery Piacentina-Salus Bologna 86-68

(14-18; 37-39; 59-56)

Salus: Filippini 2, Veronesi 7, Conidi 13, Branzaglia 3, Zambonelli 4, Casarini 6, Gebbia, Paciello 9, Solmi, Caffagna 7, Tubertini 17, Venturi All. Ansaloni Ass. Carli


Article Tags:
Article Categories:
News Basket Provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *