Tiro a segno, i risultati della prova regionale di Bologna

Ieri, domenica 8 aprile 2018, al Tiro a Segno di Bologna si è conclusa la 3° prova della Gara Regionale Federale, cui hanno partecipato 450 atleti per un totale di circa 700 prestazioni sportive.

La gara comprendeva specialità ad aria compressa ed a fuoco, sia di carabina che di pistola, con atleti provenienti da tutta la Regione Emilia-Romagna e numerosi atleti (fuori classifica) provenienti da altre Regioni.

Tra gli atleti bolognesi che hanno gareggiato con la carabina ad aria compressa è da segnalare la bella vittoria di Fabio Angelini nella categoria Ragazzi, con l’ottimo punteggio di 387 ed un buon secondo posto di Arianna Angeli nella categoria Donne con 382 punti.

Lucio Filippini, atleta pluri-medagliato, ha guadagnato il primo posto nella Carabina Master Uomini ad aria compressa ed il secondo nella Carabina Libera a Terra; mentre tra gli Juniores Davide Angelini ha ottenuto il primo posto nella Carabina Libera 3 Posizioni, con un ottimo 552.

Importante segnalare che Marco De Nicolo, del Gr. Sp. Tiratori FF. GG. e per questo fuori classifica in questa gara, ha eguagliato il Record Italiano di 599 nella specialità Carabina ad aria compressa 60 colpi categoria Senior Uomini.

Nelle prove di pistola ad aria compressa le atlete bolognesi si sono distinte per le buone prestazioni con cui hanno dominato la classifica. Nel gruppo A è da evidenziare il secondo posto di Andra Iuliana Burlacu con 364 punti; nel gruppo B i primi cinque posti sono andati tutti alle ragazze rossoblù: Martina Angori al primo con 364 punti, seguita da Sofia Tampellini con 363 ed Elena Pugliese con 362, al quarto posto troviamo Fabiola Orsoni con 349 ed al quinto Loredana Cellini con 348. L’unica atleta bolognese in gara nella Pistola ad aria compressa Master Donne, Gabriella Calzolari, si è aggiudicata il secondo posto con 352 punti.

Il settore bolognese maschile della specialità di Pistola ad aria compressa, se si esclude il buonissimo secondo posto di Gabriele Bacchilega nella categoria Uomini Gruppo A (con 379 punti), ha ottenuto ottimi risultati soprattutto grazie agli atleti più giovani. Matteo Vergaro ha vinto la categoria Allievi (con 258), Martino Gentilini quella Ragazzi (con l’eccellente punteggio di 358) e Federico Maldini, atleta della Nazionale Italiana Juniores, la categoria Juniores (con 379 punti).

Nelle specialità di Pistola a fuoco, invece, è da sottolineare la performance di Antonio Terrasi, tiratore bolognese che si è aggiudicato il primo posto nella specialità Pistola di Grosso Calibro Master Uomini, con l’ottimo punteggio di 568. Bravissimi anche i bolognesi che hanno gareggiato nella specialità della Pistola Libera: 1° posto per Luca Possamai, 2° per Antonio Scordamaglia e 3° per Gabriele Bacchilega. Roberto Garbo e Maurizio Calzolari, tiratori rossoblù di grande esperienza, hanno ottenuto un buon 2° posto nella Pistola Standard, rispettivamente Master Uomini e Uomini, realizzando 518 e 536 punti.

Nella Pistola Sportiva, infine, Andra Iuliana Burlacu si aggiudica il primo posto della Categoria Donne Gruppo A realizzando un buon 573.

Il prossimo appuntamento, per la 4° ed ultima prova della Gara Regionale Federale, sarà a Ravenna il 5-6-12-13 maggio, dopodiché il 9-10-16-17 giugno si svolgerà presso Il Tiro a Segno Nazionale di Bologna la finale del Campionato Regionale.


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *