Tennis, primi risultati agli Internazionali di Imola 

Internazionali di Imola 2017 – ITF Women’s Circuit (15-22 luglio 2017, Tozzona Tennis Park Imola)WS – SINGLES QUALIFYING

Risultati di sabato 15.07.2017

Greta NARDUCCI (ITA) vs Lisa VALLONE (ITA) 0-6; 0-6

Chiara BORDO (ITA) vs Francesca GAIDA (ITA) 6-2; 3-0 rit

Natalie BARBIR (AUS) vs Emma FERRINI (ITA) 7-6; 4-6; 6-4

Valentina GIAVAZZI (ITA) vs Camilla FABBRI (ITA) 1-6; 1-6

Anna-Giulia REMONDINA (ITA) [3] vs Alessandra MAZZOLA (ITA) 6-1; 6-1

Manca PISLAK (SLO) [2] vs Nicole FOSSA HUERGO (ITA) 6-4; 6-4

Lucia BRONZETTI (ITA) [4] vs Valentina LOSCIALE (ITA) 6-2; 6-3

Rasheeda MCADOO (USA) vs Giulia CASCAPERA (ITA) 5-7; 6-2; 3-6

Susan BANDECCHI (SUI) [5] vs Giulia GUIDETTI (ITA) 6-1; 7-5

Lara PEDRANZINI (ITA) vs Chiara ARCANGELI (ITA) 2-6; 5-7

Michela XIBILIA (ITA) [6] vs Sonia BALIC (AUS) 6-4; 6-2

Hilda MELANDER (SWE) vs Sara GAMBOGI (ITA) match serale

Alice Balducci (ITA) [1] vs Camilla ABBATE (ITA) match serale

Helena JANSEN FIGUERAS (ESP) vs Alice MORONI (ITA) match serale

Greta ARN (HUN) vs Carlotta ROMITO (ITA) match serale

Sofia MARIOTTO (ITA) vs Aliona BOLSOVA ZADOINOV (ESP) match serale

In attesa dei match serali, il tabellone di qualificazione (singolare) degli Internazionali di Imola 2017 (15-22 luglio, Tozzona Tennis Park, montepremi 25.000$) dimezza le 32 candidate in lizza per le 8 caselle d’accesso al main draw del torneo romagnolo. Pronostici della vigilia rispettati con l’avanzamento, al momento dell’invio del presente comunicato stampa, di tutte le teste di serie scese sul rettangolo di gioco. Dolceamaro l’esordio della pattuglia imolese: sorride Chiara Arcangeli che liquida Lara Pedranzini (6-2; 7-5), out la rookie Greta Narducci opposta alla forte Lisa Vallone (0-6; 0-6). Una splendida parentesi di amarcord cestistico l’ha regalata l’ex stella NBA Bob McAdoo presente sugli spalti dell’impianto di via Punta a sostegno della figlia Rasheeda poi eliminata da Giulia Cascapera in tre set (5-7; 6-2; 3-6). Inevitabile il tam tam mediatico in città con conseguente pioggia di selfie insieme alla leggendaria ala grande dei Lakers scudettato in Italia con la casacca dell’Olimpia Milano.  

Massimiliano Narducci (Direttore Internazionali di Imola): “Sono molto contento per Chiara Arcangeli che al quarto anno di partecipazione agli Internazionali di Imola supera l’ostacolo del primo turno. Un applauso anche a Greta Narducci, risultato finale fin troppo severo contro un’avversaria solida ed ostica. La presenza di Bob McAdoo sugli spalti è stata un’autentica sorpresa, ricordo gli incredibili anni da protagonista sul parquet con i Lakers e l’Olimpia Milano. L’ex cestista americano è senza ombra di dubbio l’ospite più prestigioso della storia della nostra manifestazione insieme al calciatore Emerson qualche anno addietro. Se il buongiorno si vede dal mattino…”.


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *