Tempo di derby tra Ozzano e Salus

Ad oggi solo due squadre sono riuscite a fermare il cammino dei New Flying Balls: Imola e Salus, entrambe nel girone d’andata. E proprio quest’ultimi saranno i prossimi avversari della La.Co., sabato alle 20:30 palla a due per un derby bolognese che si preannuncia vietato ai deboli di cuore.

Coach Grandi, nella giornata in cui Fiorenzuola ospita Imola, anche voi avete un avversario ostico, forse possiamo definirlo il quarto incomodo.” La Salus è una delle quattro big del campionato. Hanno nel roster giocatori di grande talento, individualità che possono accendersi da un momento all’altro e fare la differenza. Hanno perso punti in classifica rispetto alle prime tre ma bisogna considerare il fatto che hanno giocato buona parte del girone d’andata senza l’ala titolare Pini, sostituito adesso con il fortissimo Percan.”

Da segnalare in cabina di regia le presenza Steva Stojkov, protagonista ai tempi del Gira Ozzano e già vostro giustiziere all’andata. “Nel match d’andata ci diedero una lezione di quanto contano energia e cattiveria agonistica  per vincere le partite. Furono bravi a sfruttare alcune nostre disattenzioni difensive e nervosismi.”

A San Marino avete giocato senza Chiusolo e Dordei, a che punto è l’infermeria in vista del derby contro la Salus? ”Noi abbiamo recuperato Chiusolo mentre Dordei è ancora alle prese con la contrattura al polpaccio e decideremo solo all’ultimo se impiegarlo o meno.” 

In chiusura cosa vuole coach Grandi sabato sera? “Voglio una squadra dura e determinata, pronta a giocare una partita umile e concreta. La storia recente dice che le partite tra noi e loro sono sempre intense ed appassionati, per questo spero che ci sia una bella cornice di pubblico con un palazzo pronto ad incitare i nostri ragazzi che stanno facendo un percorso davvero fantastico.” 


Article Tags:
Article Categories:
News Basket Provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *