Solo un pareggio tra Imolese e Mezzolara 

Imolese-Mezzolara: 0-0

Imolese Calcio 1919: Mastropietro, Garattoni, Garics, Torta, Galanti (85’Salvatori), Scalini (73’Miotto), Borrelli (56’Pellacani), Belcastro, Guatieri (63’Gavoci), Ferretti G., Tattini (85’S.Ferretti). A disp.: Fonsato, Montanaro, Graziano, Garavini. All.: Massimo Gadda

Mezzolara: Celeste, Pappaianni, Dongellini, Menarini, Chamangui, Bagnai, Melli, Rigon, Tommasini (75’Tedesco), Mezzetti (66’Karapici), Saccà (79’Menini). A disp.: Giannelli, Pelliconi, Tomatis, Mutti, Fabbri, De Stefano. All.: Roberto Busi  Arbitro: Dario Madonia (Palermo)

Marcatori:

Ammoniti: Rigon (M), Garattoni (I), Menarini (M), Ferretti G. (I), Mezzetti (M), Tattini (I), Belcastro (I), Miotto (I)

Pari e patta nel derby al Romeo Galli tra Imolese e Mezzolara (0-0). Il primo segno “ics” stagionale degli uomini di Gadda arriva contro il fanalino di coda del girone che subisce l’iniziativa dei padroni di casa nel corso del primo tempo per agire ordinatamente di rimessa nella ripresa. Nell’economia del match pesano come macigni i tre legni colpiti dai rossoblù che meriterebbero davvero più fortuna. Inizio di contesa equilibrato, conclusioni dalla distanza centrali di Mezzetti e Borrelli. Al 13’ rete di testa annullata a capitan Ferretti, il direttore di gara ravvisa un fallo in attacco. Duplice ghiotta opportunità locale tra il 21’ e 22’ minuto sul cronometro: Ferretti scatta in posizione regolare e tutto solo davanti a Celeste spara alto. L’argentino ci riprova qualche istante, il portiere felsineo devia sul palo, Belcastro in sforbiciata centra la traversa. Ancora il trequartista ex Juventus protagonista, le sue conclusioni da fuori area tengono in apprensione la retroguardia ospite (0-0). Esce dal guscio il Mezzolara nella ripresa: Saccà da posizione impossibile chiama all’intervento Mastropietro poi l’inzuccata di Dongellini non inquadra lo specchio della porta. Altro episodio da moviola al giro di lancette 66 con un goal annullato a Gustavo Ferretti per un fuorigioco piuttosto dubbio. Il fato non sorride all’Imolese, la punizione di Belcastro dai 25 metri incoccia ancora sul palo. Non succede quasi più nulla con i padroni di casa protesi in avanti a caccia della vittoria e gli emiliani vivaci nelle ripartenze. Si tornerà in campo mercoledì 18 ottobre (ore 15) a Montevarchi per il secondo turno infrasettimanale del torneo.


Article Tags:
Article Categories:
News Calcio provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *