Serie D femm, brutta sconfitta per il Csi Clai

Acsi Volley Ravenna – STUDIO MONTEVECCHI CLAI IMOLA 3-0

Studio Montevecchi: Bacci 1, Baldisserri (L1), Bressan 2, Calderara (L2), Casadio 2, Dall’Osso, Golfi, Lanzoni 4, Mongardi 9, Sandri 3, Spada 7, Tellarini n.e., Villici. All.: Ghiselli.

Parziali: 25-18, 25-19, 25-12.

Terza sconfitta consecutiva per lo Studio Montevecchi Clai Imola che rimedia un 3-0 senza appello dall’Acsi Ravenna. Ma se, dai precedenti ko, il tecnico Fabio Ghiselli aveva tratto comunque buone indicazioni, questa volta sotto accusa è l’atteggiamento delle giocatrici. «Stiamo affrontando squadre con più esperienza di noi, è vero – attacca “Ghiso” -. E il loro sbagliare poco sommato al nostro modo di scendere in campo poco combattivo non ci consente neanche di raggiungere i 20 punti per set. Stiamo prendendo batoste troppo grandi rispetto alle squadre contro cui giochiamo».

Serve, insomma, un cambio di mentalità. «Dobbiamo essere attente e costanti, per poter dare fastidio a tutte le squadre dobbiamo star lì con la testa. Dal primo all’ultimo punto. Sabato prossimo avremo un’altra battaglia difficile, starà a noi affrontarla come tale».

Alla palestra Penazzi, infatti, arriverà il Riviera Volley Rimini che, dopo il 3-1 dell’ultimo turno nel big match contro il Volley Castello, occupa la seconda piazza della classifica, a pari merito con Acsi Ravenna e Budrio.


Article Tags:
Article Categories:
News Volley

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *