Serie D femm, al Castello il derby con il Csi Clai

Volley Castello – STUDIO MONTEVECCHI CLAI IMOLA 3-1

Studio Montevecchi: Tellarini 8, Sandri 3, Villici 2, Bacci 5, Golfi 1, Mongardi 3, Bressan 2, Spada 12, Casadio, Lanzoni, Baldisserri (L1), Calderara (L2). All.: Ghiselli.

Castello: Addis, Bambi, Battelani, Brini (L2), Giovannini G., Giovannini S., Guidi (L1), Lanconelli, Lelli, Lorito. Zeccoli, Zorzato.

Parziali: 25-11, 25-27, 25-15, 25-22.

Arbitri: Tripoli.

Cade lo Studio Montevecchi nel derby con il Volley Castello. Una sconfitta che lascia un po’ d’amaro in bocca al tecnico Fabio Ghiselli: «Al contrario di quanto mostrato mercoledì in under 18 contro la Teodora Ravenna, non abbiamo affrontato la partita come avrei voluto – le parole dell’allenatore imolese -. Siamo stati in campo con un atteggiamento altalenante e abbiamo subìto troppo il gioco avversario».

Sotto accusa, in particolare, il primo e il terzo set, durante i quali Bacci e compagne sono parse non troppo concentrate. «I parziali parlano da soli. Nel secondo e quarto set, quando abbiamo fatto ciò che sappiamo fare, abbiamo messo in difficoltà il Castello. Se vogliamo possiamo giocarcela anche con avversari sulla carta più forti di noi. A patto di trovare continuità».

Chissà che, tra una settimana, nel big match casalingo contro il Nettunia capolista (alle 19 alla palestra Penazzi), lo Studio Montevecchi non trovi la chiave giusta… «Me lo auguro – chiosa Ghiselli -. Abbiamo la possibilità di dimostrare quello che siamo in grado di fare contro la prima della classe. Tutto dipende da noi».


Article Tags:
Article Categories:
News Volley

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *