Serie B2 femm, la capolista ferma il Csi Clai

CSI CLAI IMOLA – Nottolini Capannori 0-3

Csi Clai Imola: Rapisarda n.e., Devetag 8, Bombardi, Cavalli 1, Ferracci 7, Folli, Ricci Maccarini, Melandri 8, Tamburini 5, Collet 6, Tesanovic n.e., Bacci n.e., Magaraggia (L). All.: Turrini.

Nottolini Capannori: Mutti 5, Miccoli (L), Magnelli 7, Coselli n.e., Renieri 13, Puccini 11, Deoma n.e., Roni 11, Bonasera n.e., Bresciani, Chericoni, Chiavacci (L2), Marsili n.e., Maltagliati n.e. All.: Becheroni.

Parziali: 15-25, 18-25, 21-25.

Note. Errori in battuta: Imola 12, Capannori 8.

Aces: Imola 1, Capannori 3.

Muri: Imola 4, Capannori 3.

Errori in attacco: Imola 9, Capannori 9.

Niente da fare per la Csi Clai. La capolista Nottolini Capannori si conferma la schiacciasassi del girone e porta a casa tre punti nello scontro diretto con Imola (0-3) che mettono una seria ipoteca sul campionato. Sono nove, ora, i punti che separano la squadra di Manuel Turrini dalla formazione allenata da Sandro Becheroni. Ma la sconfitta maturata tra le mura amiche del PalaRuscello non sminuisce quanto di buono fatto finora dalla Clai che mantiene comunque il terzo posto in classifica.

La formazione imolese scenderà di nuovo in campo sabato 13 gennaio, alle 17, in trasferta contro il Caf Acli Stella Rimini.


Article Tags:
Article Categories:
News Volley

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *