Serie B1 femm, San Lazzaro nel girone C

La Federazione ha comunicato i gironi dei campionati nazionali di B e la Coveme Vip ha così potuto conoscere le avversarie che da metà ottobre le contenderanno promozione, playoff o retrocessioni (perché non bisogna mai escludere anche questa opportunità…). Come la scorsa stagione sarà il girone C quello del centro Italia il palcoscenico per la Coveme di coach Casadio che ritroverà avversari tradizionali e diverse novità. Cinque sono le regioni di appartenenza delle 14 formazioni: Padova e Trevi gli avamposti nord e sud (400 km) di questo enorme ‘campo di battaglia’ con quattro formazioni emiliano romagnole: Montale, Sassuolo, Cesena e San Lazzaro; quattro toscane: Empoli, Pontedera, Castelfranco di Sotto e Quarrata; tre umbre: San Giustino, Trevi e Perugia; due marchigiane: Moie e Macerata; ed una veneta (e saranno contentissimi…), l’avamposto nord Padova, per l’appunto. Tanti chilometri da fare per giocare su campi insidiosi e contro formazioni arcigne. Come sempre a questo punto della stagione è difficile emettere giudizi sulla qualità delle squadre, le informazioni sono frammentarie e il mercato non si è ancora concluso. Sarà un campionato come sempre duro, difficilmente vedremo l’equilibrio della scorsa stagione con cinque squadre racchiuse in un fazzoletto, ma di più non si può dire se non che ritroveremo gli amici di Cesena, la nostra Castellani Tarabini affronterà le sue ex del Montale; Moie ci farà impazzire come la scorsa stagione; i ‘bufali’ di San Giustino ci urleranno nelle orecchie (e noi spegneremo loro la luce…), Castelfranco ci farà ricordare ‘Bianca’ White e così via. Per ora buone vacanze a tutti e ci vediamo a fine agosto. Ah dimenticavo la Coveme Vip annuncerà sabato il nuovo schiacciatore che andrà a completare il roster della stagione 2017/18.


Article Tags:
Article Categories:
News Volley

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *