Serie B1 femm, domani il big match alla Kennedy

Il big match della sesta giornata di campionato di B1 si giocherà domani pomeriggio alle 18 alla Kennedy di San Lazzaro dove con la diretta streaming di Chiara Orzeszko si affronteranno Coveme Vip e Vc Riv Cesena. La prima contro la seconda: per San Lazzaro l’opportunità di tentare la prima vera fuga in classifica, per Cesena l’occasione per un sorpasso da serie A, appunto. Insomma gli ingredienti per una bella gara ci sono tutti e i due chef Casadio e Simoncelli hanno lavorato duro in settimana per la preparazione perfetta di questo ‘main course’. Sarà una gara sentita? La rivalità fra le due formazioni non è all’acme, c’è rispetto, amicizia fra le giocatrici e gli staff ma bisogna dire che nelle scorse due stagioni il pepe agonistico scarseggiava perché San Lazzaro fece l’enplein di punti. Quest’anno invece il girone C parla emiliano romagnolo (San Lazzaro, Cesena e Sassuolo le attuali prime tre…) e già in settimana l’aria che si respirava almeno a San Lazzaro era diversa, tipica delle sfide difficili ed importanti (‘Oh questa settimana Zinza non mi ha ancora chiamato…’ raccontava il prezioso scoutman Marco Generali citando il corpulento omologo cesenate). Coach Casadio ha fatto diventare Errichello, Piolanti e Bortolotto i peggiori incubi per Focaccia e c. richiamando le sue al massimo impegno quotidiano. Che partita sarà? Sulla carta la Coveme gode del vantaggio del campo e di una maggiore concretezza d’organico che le vale la testa della classifica; Cesena ha dalla sua l’entusiasmo di un campionato eccellente con 5 vittorie su 5 gare e psicologicamente non ha nulla da perdere. Sull’approccio alla gara San Lazzaro ha dimostrato fino ad ora di essere ‘sul pezzo’ e quindi siamo certi che fin dalle prime battute cercherà di prendere in mano le redini della gara attraverso il servizio e la difesa. Per finire un avviso ai tifosi: arrivate presto perché mai come stavolta la Kennedy sarà sold out.


Article Tags:
Article Categories:
News Volley

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *