Scuola, ecco il corso per dirigente sportivo

Lo sport italiano è un settore economico con giro d’affari stimato in circa 50 miliardi di Euro. Più di altri settori necessita di risorse umane e competenze molto specifiche che spesso mancano o vengono sostituite dalla preziosa opera di oltre un milione di volontari, circa il 92% della attuale forza lavoro impiegata.

Oggi questo non è più sufficiente ed è quanto mai urgente formare una classe di professionisti dedicata. Questo è il principale motivo che ha spinto il Liceo Sportivo Manzoni, nell’ambito della normativa nazionale per l’alternanza scuola-lavoro, ad organizzare in collaborazione con UISP Bologna il primo corso di formazione in Italia per studenti delle scuole superiori per diventare dirigente sportivo.

Il progetto formativo dal titolo “Il dirigente sportivo, compiti e funzioni: dalle conoscenze alle competenze” è stato presentato oggi presso l’auditorium delle Scuole Manzoni. A tenere a battesimo l’iniziativa Franco Colomba e Franco Caniato, Capo Redattore Il Resto del Carlino Sport come testimonianze ai ragazzi di professionisti del settore sportivo che hanno a cuore una cultura sportiva sana e che veda i principi prevalere sull’esasperazione che talvolta il calcio vede come aspetto predominante.

Il percorso didattico, diretto ai ragazzi della 4a Liceo Sportivo, prevede 20 ore di lezione in aula con moduli di tre ore ciascuna e una successiva fase di applicazione pratica di quanto appreso presso società sportive di varie discipline sportive, che si rendono disponibili ad accogliere i giovani per far sviluppare loro sul campo la pianificazione, l’organizzazione e gestione di manifestazioni. Primo banco di prova sarà il Trofeo Tassi del Progresso Calcio di Castelmaggiore.

Il corpo docente è composto da Paolo Dondarini (ex Arbitro Internazionale di calcio), Umberto Molinari (dirigente UISP, responsabile del progetto), Gennaro Testa (Docente di sociologia e antropologia dello sport presso Università di Firenze) e Maurizio Giacobazzi (Progresso Calcio).

Programma del Corso (fase in aula):

1° Lezione : 07/12/17 ore 10-13 – Arte e Scienza della Comunicazione – Gennaro Testa

2° Lezione  13/12/17  ore 09-12 – Dal Campo alla Scrivania – Paolo Dondarini

3° Lezione  19/12/17  ore 09-12 – Dalle reti di recinzione, alle reti di relazione. Gennaro Testa

4° Lezione  11/01/18  ore 10-13 – Dal diritto di essere protagonista, senza l’obbligo di essere campione. Gennaro Testa

5° Lezione  18/01/18  ore 10-13 – Organizzazione Tornei – La Segreteria, nei dilettanti. Geom. Giacobazzi – Progresso Calcio/Bo

6° Lezione  06/02/18  ore 09-13 – Sport dalla cultura della selezione, alla cultura della inclusione. Gennaro Testa

Il programma sarà completato da un intervento di 2 ore di Umberto Molinari dal titolo “Passione e Amicizia – Lo sport come veicolo”.


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *