Scherma, i qualificati imolesi alla prova di Caorle

Sono state le pedane di San Lazzaro a concedere i pass per la seconda chiamata alla prova Nazionale che si terrà a Caorle a Marzo.

Gli atleti del Circolo Scherma Imola non si sono fatti trovare impreparati: altri tre qualificati si contenderanno la possibilità di ottenere la finale dei Campionati Italiani Assoluti in programma a giugno a Milano!

In prima battuta, la compagine rosa della società imolese: Giulia Sudano rimonta da un discreto girone, bruciando le prime due dirette e fermandosi in una settima posizione in questa seconda prova regionale che le garantisce di diritto la qualifica alla prova Nazionale.

Subito dopo, è stata la volta degli uomini.

Il primo dei qualificati è un Alessandro Fiamingo in grandissimo spolvero, che inanella una serie di vittorie dopo un girone pressoché perfetto. Viene fermato solo ai piedi del podio, ma in una grande prova contro Alessandro Bossalini, spadista di grande fama e con un palmares che conta anche una medaglia di bronzo ai campionati europei di scherma.

Chi invece preferisce complicarsi la vita è il buon Andrea Montro Montroni, che al termine di un girone non proprio perfetto, è solo 28esimo nella classifica provvisoria.

Ma il giovane spadista imolese non demorde, e con una grande freddezza supera abilmente le dirette, infilandosi in una canale sfortunato.

Infatti Bossalini prima di chiudere la partita di Fiamingo, riesce ad eliminare dalla finale anche Montroni che ottiene comunque un undicesimo posto e un ottimo pass che vale la prossima prova di Qualificazione Nazionale.

Prossimi Appuntamenti. Sarà Imola ad ospitare il 29 Dicembre la 2^tappa del Torneo del Venerdì. Il Centro Tecnico di via Ercolani aspetta spadiste e spadisti per l’ultima prova del 2017


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *