Pallamano, Savini testimonial di “Scuole aperte allo Sport”

La Federazione Italiana Giuoco Handball, il Coni, ed il Miur Social, hanno scelto il nostro Giacomo Savini come testimonial del progetto “Scuole aperte allo Sport”.

Il CONI, in collaborazione con il MIUR Social, le Federazioni Sportive Nazionali e con il sostegno di Samsung Electronics Italia, hanno avviato un nuovo progetto dedicato alle scuole secondarie di primo grado: si tratta di “Scuole aperte allo sport”, che per l’a.s. 2017-2018, coinvolgerà in via sperimentale 100 scuole su tutto il territorio nazionale, con 1.500 classi e ben 30.000 ragazzi.

A presentare l’atteso derby fra Bologna United e Romagna, previsto per Sabato 16 Dicembre alle ore 20.30 e valido per la quarta giornata di ritorno è stato il grande ex Simone Gherardi:

“Siamo in attesa di giocare una gara piena di insidie per noi. Il Romagna è una squadra sì ultima in classifica ed in piena rivoluzione, ma capace di battere squadre come Carpi e Teramo infarcite di grandi giocatori. Noi arriviamo a questa gara con qualche acciacco di troppo ma molto motivati dopo le quattro vittorie consecutive. La classifica per il momento ci premia e ci avvicina a grandi passi al nostro obbiettivo ma nel girone d’andata abbiamo perso molti punti preziosi contro squadre, sulla carta in difficoltà, ragion per cui non potremo permetterci di sottovalutare il Romagna. Il nostro segreto? Adesso stiamo davvero bene come gruppo, ci divertiamo sia in settimana che al sabato e le vittorie ci hanno decisamente fatto acuire l’appetito. Obbiettivi? Provare in tutte le maniere a vincere il girone e qualificarsi al girone unico. Per il resto è tutto prematuro parlarne”.


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *