Pallamano, il gemellaggio tra United e Virtus

Il Bologna United Handball Club ci tiene a ringraziare sentitamente la dirigenza della Virtus Segafredo Bologna per la meravigliosa accoglienza ricevuta al “Pala Dozza” in occasione della vittoriosa sfida interna all’Aquila Trento. Un “gemellaggio”, quello siglato dalle nostre due realtà, reso concreto dallo scambio di maglie fra i capitani Sebastiano Garau e Klaudio Ndoja e dall’inaspettato ma apprezzatissimo striscione dedicatoci dai “Forever Boys Virtus 1979” ad ulteriore testimonianza di grande interesse, affetto e grande senso di appartenenza cittadino.

“Grinta fotta e cuore…. e vi chiamano sport minore. BUHC vanto Bolognese”. Questo recitava lo splendido striscione dei tifosi virtussini e, anche grazie a voi, da oggi indosseremo i nostri colori con ancora più senso di responsabilità. Un intenso finale di stagione ci attende: ma da oggi, grazie a tutto l’affetto incamerato, sentiamo di avere un alleato in più in campo.

Un ringraziamento speciale va a Marco Tarozzi, Responsabile Comunicazione delle “Vnere”, che per primo ha preso a cuore quest’iniziativa e che ha contribuito a renderla perfetta nella realizzazione ed indelebile nella memoria.


Article Tags:
·
Article Categories:
News Sport Vari · News Virtus

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *