Ozzano espugna Faenza in amichevole 

RAGGISOLARIS FAENZA – LA.CO. OZZANO 90 – 91
Parziali: 25-22; 18-29; 10-23; 37-17

FAENZA: Aromando 15, Perin 9, Silimbani 15, Benedetti, Venucci 11, Iattoni 15, Pagani 5, Milosevic, Chiappelli 14, Brighi 6 – All. Ragazzi

OZZANO: Folli 22, Masrè 3, Morara 17, Chiusolo 5, Corcelli 15, Magagnoli 6, Zambon 4, Agusto 19, Agriesti, Mengoli – All. Grandi 

Si chiude positivamente la prestagione dei New Flying Balls. Nell’ultimo impegno prima dell’esordio in campionato, la La.Co. sbanca con un punteggio complessivo di 91 a 90 il PalaCattani di Faenza, contro la Raggisolaris, una delle formazioni più interessanti della prossima serie B.

Dopo la festa faentina nella quale la Raggisolaris è stata presentata a tutto il pubblico romagnolo insieme alle squadre giovanili, è andata in scena l’amichevole Faenza-Ozzano, con una La.Co. arrivata al PalaCattani parecchio incerottata (Dordei e Lalanne assenti infortunati, Martini per motivi personali, in campo c’è un Morara febbricitante). Nonostante questo i Flying giocano tre quarti di assoluto valore: nel primo periodo Ozzano conduce quasi per tutti e 10 i minuti, fino alla tripla sulla sirena di Iattoni che regala il primo quarto ai padroni di casa (25-22). Nella seconda frazione Ozzano trova percentuali al tiro alte, e trascinati dai punti del duo Folli-Agusto segnano ben 29 punti aggiudicandosi il secondo quarto di 11 lunghezze (18-29). Nel terzo quarto anche la difesa risponde alla grande concedendo appena 10 punti agli avversari, contro i 23 realizzati, gran parte dall’accoppiata Corcelli-Morara. Anche il terzo quarto è quindi biancorosso, con un punteggio complessivo che dopo 30 minuti da Ozzano avanti di 21 lunghezze (53-74). Nell’ultimo quarto Ozzano cala l’intensità, coach Grandi concede minuti preziosi a tutta la panchina in particolare ai giovanissimi Under. Faenza sfrutta così la maggior fisicità per costruire un parziale perentorio di 37-15 che ribalta la situazione (punteggio complessivo 90-89 a pochi secondi dalla fine). Ma a sei decimi dalla sirena finale il giovane Zambon realizza da sotto i due punti del controsorpasso vincente ozzanese (90-91).

Un buon test per la squadra di Federico Grandi a pochi giorni dal via del campionato. Domani riposo, prima dell’ultimo allenamento in programma venerdì sera; e poi da sabato si farà sul serio! Ore 20:30, PalaGira, Ozzano vs Modena.


Article Tags:
Article Categories:
News Basket Provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *