Nuoto, la Grimaldi nella Hall of Fame 

Il prossimo 31 marzo non sarà un giorno qualsiasi per Martina Grimaldi. La 29enne bolognese, stella del Circolo Nuoto Uisp e allenata dal tecnico federale Emanuele Sacchi, entrerà nella Hall of Fame del nuoto in acque libere: la cerimonia ufficiale si svolgerà a Londra, lì dove conquistò il bronzo olimpico del 2012 nella 10 chilometri. L’annuncio del riconoscimento alla campionessa azzurra è stato dato dalla International Marathon Swimming Hall of Fame (IMSHOF), affiliata dal 1971 alla International Swimming all of Fame di Fort Lauderdale, e la decisione è stata presa da una commissione formata da trentotto persone, tra ex atleti, dirigenti e giornalisti. Sicuramente fondamentali per la scelta della commissione internazionale sono stati i 2 ori iridati, nel 2010 in Canada sulla 10 km e nel 2013 a Barcellona sulla 25 km, il bronzo olimpico a Londra 2012 e l’en plein di 4 titoli europei consecutivi dal 2012 al 2016 tra 10 e 25 km. La Grimaldi ha commentato a caldo dopo la notizia: “Non mi aspettavo proprio un riconoscimento del genere ma evidentemente ho fatto qualcosa di buono in carriera. E’ una gratificazione che mi riempe d’orgoglio, tirandomi su il morale dopo il quarto posto ai Mondiali di Budapest. Un premio che mi trasmette una carica enorme, soprattutto a livello psicologico, dandomi la spinta per preparare al meglio la nuova stagione: ci voleva”.


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *