Nulla da fare per il Grifo contro Castelfranco

RIVIT Grifo Basket Imola – Basket Pol. Castelfranco 77-83 (22-24; 40-49; 65-58)

Rivit: Turrini, Castelli, Bartoli 11, Lucchetta 16, Russu 19, Lanzoni 6, Bonetti 5, Orlando 2, Zuccherini, Sgorbati 8, Martini 2, Borgognoni 8. All. Palumbi

Castelfranco: Ayiku 4, Tomesani 12, Coslovi, Paolucci ne, Sforza ne, Prampolini ne, Vannini 1, Del Papa 11, Righi 20, Villani 19, Frilli 7, Tedeschini 9. All. Boni. Vice: Landini

Arbitri: Scandellari di Calderara di Reno (BO), Forni di Cervia (RA)

La Rivit Grifo esce sconfitta anche dalla partita vs Castelfranco. La Rivit parte bene nel primo quarto tenendo alti i ritmi di gioco e tenendo in difesa. La Grifo non riesce però a concretizzare i primi buoni minuti e pian piano inizia a perdere solidità in difesa, permettendo alla squadra ospite di superarla nel punteggio con un Righi vero problema (15 punti nel quarto). Nel secondo quarto la Rivit continua a faticare in difesa sugli esterni ospiti mentre Castelfranco soffre la grande dinamicità dei giocatori Imolesi, con Russu in particolare a farla da padrone, soprattutto a rimbalzo offensivo, poi gli ospiti registrano la difesa e iniziano ad aprire un gap fino al +9 della sirena di metà partita. Al rientro Castelfranco parte di nuovo forte (7-0), e arriva fino al +16 dopo 2 minuti. Qui però c’è la reazione da parte della compagine imolese che alza l’intensità in difesa riuscendo a correre in contropiede ed a ottenere facili canestri piazzando un parziale monstre di 23-0. È il momento migliore per la Rivit. Nell’ultimo quarto la Rivit è in bonus dopo appena 1 minuto e mezzo e Castelfranco ne approfitta andando in lunetta con continuità sfruttando l’esperienza di Tedeschini. Anche in attacco la Grifo inizia a faticare ed alcuni canestri sbagliati uniti a cattive scelte offensive permettono il riaggancio a Castelfranco che negli ultimi 3 minuti riuscirà a ricostruire un vantaggio che le permette di gestire il finale in tranquillità.


Article Tags:
Article Categories:
News Basket Provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *