Nulla da fare a Ravenna per l’Andrea Costa 

Basket Ravenna – Andrea Costa Imola Basket 88-70

(22-18; 47-31; 72-60) 

RAVENNA: Scaccabarozzi, Montano 14, Sgorbati 2, Giacchetti 10, Chiumenti 12, Raschi 12, Esposito 2, Masciadri 5, Cinti ne, Vitale 3, Rice 13, Grant 15. Coah Martino

IMOLA: Turrini ne, Bell 11, Alviti 4, Maggioli 2, Wiltshire ne, Wilson 24, Gasparin 4, Prato 12, Toffali 2, Rossi, Penna 6, Simioni 2. Coach Cavina 

Altro Derby altra trasferta, finisce 88-70 il match tra OraSì Ravenna – Andrea Costa Imola Basket. 

La squadra di Coach Cavina parte forte piazzando, con l’asse Maggioli-Wilson, il primo parziale di 5-0.  

I ravennati però vogliono subito ricucire il distacco e lo fanno con Rice e Giacchetti ed è subito 7-7. Ravenna si fa forte sotto la plance con Grant che va a schiacciare ma Penna con un’azione personale riporta il punteggio in parità: 9-9.

Qualche imperfezione nella difesa dei biancorossi permettono alla squadra di Coach Martino di concludere il primo quarto in vantaggio: 22-18. 

Al ritorno sul parquet canestro con fallo di Chiumenti e la bomba di Masciadri portano Ravenna a +10 sui biancorossi ma Bell con un recupero e con un canestro più fallo riporta Imola a -7. 

Montano dalla distanza non fa sconti e piazza la tripla: 31-21 per i ravennati. Coach Cavina è costretto a chiamare tempo per fermare il momento positivo dei ravennati che tirano con 6 su 8 da tre contro i 2 su 8 da tre imolese. 

Imola sembra avere il canestro stregato e le buone difese non bastano contro Chiumenti e compagni: 40-25 al 16’. 

Il canestro allo scadere di secondo quarto di Giacchetti manda le due squadre negli spogliatoi sul punteggio di 47-31. 

Al rientro sul parquet Imola, seppure con fatica, cerca di recuperare il divario trascinata da Capitan Prato, 55-48 sul tabellone al 25’.

Wilson e Prato, 20 e 11 per loro, trascinano i biancorossi e si portano 57-54. 

Fallo di Rice, Capitan Prato in lunetta ed è -1, 57-56 al 27’. 

Finale di terzo quarto da cardio palma: palla persa di Bell con successivo canestro di Montano, fallo di Rice su Prato ed il capitano stesso torna in lunetta, -1 59-58 al 28’.

Montano in lunetta per un fallo ingenuo di Penna seguito dalla bomba di Raschi: 64-58. 5 punti decisivi di Raschi seguiti da 3 di Chiumenti riportano Ravenna in vantaggio 72-60 sul finale di terzo quarto. 

L’ultimo quarto si riapre nel peggiore dei modi per i biancorossi che continuano a non trovare continuità in attacco: Raschi – Chiumenti e la tripla di Montano portano Ravenna a +19, 79-60. 

Continua il blackout dei biancorossi nel finale di partita. 

Imola non riesce mai a finalizzare concretamente e fatica a trovare il canestro. Finisce il derby, tra OraSì Ravenna e Andrea Costa Imola Basket, con il punteggio di 88-70.

L’Andrea Costa Imola Basket tornerà domenica prossima tra le mura amiche del PalaRuggi alle ore 18:00 contro l’Aurora Jesi. 


Article Tags:
Article Categories:
News Andrea Costa

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *