Netto successo dell’Imolese sulla Correggese

Imolese-Correggese: 5-2

Imolese Calcio 1919: Luglio, Graziano, Messina, Garelli, Mele (78’Martini), Pifferi, Garavini (70’Camorani), Smecca, Maccagnani (46’Tamburini), Spazzoli (42’Dekanosidze), Sasso (75’Sisti). A disp.: Bertoli, Scala. All.: Alessandro Facchini.

Correggese: Martignoni, Cilloni, Bouhali (25’Riccò), Dimo (46’Mustica), Gatti, Abusoglu, Martino, Mezzana, Fabio Ceci (80’Doria), Calcagno (71’Ligabue), El Mouhib (46’Bottoni). A disp.: Oliva, Barletta. All.: Matteo Melara

Marcatori: 13’Spazzoli (I), 18’Graziano (I), 29’Sasso (I), 48’Maccagnani (I), 52’Martino (C), 64’Garavini (I), 88’Martino (C)

Ammoniti: Maccagnani(I), Dimo(C), Gatti(C), Abusoglu(C)

Arbitro: Sig. Federico Masilunas (Pisa)

Torna al successo la squadra Juniores Nazionale dell’Imolese Calcio 1919 che al Bacchilega, nel 13° turno del campionato di categoria, liquida la pratica Correggese (5-2). Un autentico monologo per i ragazzi di Mister Facchini che, nel corso della prima frazione di gioco, colpiscono con maniacale puntualità. Apre le danze Spazzoli al 13’ ribattendo in rete una corta respinta del portiere ospite sul tiro cross dalla sinistra di Sasso (1-0). Cinque minuti più tardi è la volta di Graziano sugli sviluppi di una mischia in area creatasi dopo la punizione dalla trequarti campo di Garelli (2-0). Un giro di lancette prima della mezz’ora Maccagnani serve in diagonale con il goniometro l’accorrente Sasso che non perdona (3-0). Il poker arriva un istante prima del riposo: angolo del nuovo entrato Dekanosidze e Maccagnani di testa centra il bersaglio pieno (4-0). Ripresa di pura accademia caratterizzata dalla doppietta personale del biancorosso Martino intervallata dalla marcatura di Garavini sull’invito dalla destra di Graziano (5-2). Sabato 9 dicembre sarà in programma il derby ravvicinato al domicilio del Mezzolara, un’altra ghiotta opportunità per i rossoblù per guadagnare la parte centrale della classifica.


Article Tags:
Article Categories:
News Calcio provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *