Mini volley, un successo la festa del Diffusione Sport

Si è svolta domenica 12 novembre la prima festa del minivolley 2017/18 della scuola di pallavolo Diffusione Sport. Circa 120 atlete hanno preso parte alle gare del “Battesimo del volley – in memoria di Elena Spisni la giovanissima bimba che ci ha lasciato 2 anni fa in un tragico evento.

“E’ già la terza volta che dedichiamo la nostra festa d’inizio anno ad Elena – dichiara Pasquale De Simone, presidente di Diffusione Sport – il tempo passa ma il dolore resta nel ricordare la sua gioia nel partecipare a questi momenti collettivi con tutte le compagne di squadra”.

Il battesimo del volley inaugura la serie di appuntamenti per le giovani dell’avviamento che nel corso dell’anno si terranno alla palestra Cavina di Imola ad eccezione dell’ultimo incontro che si terrà nel prato della Rocca sforzesca. Sono 6 gli appuntamenti previsti dopo questa giornata di avvio:

la Christmas Cup (10 dicembre), il volley in maschera (4 febbraio), il women’s day (4 marzo), la festa del 25 aprile e infine a maggio all’aperto il minigreenvolley.

Quasi tutte le iscritte alla scuola di pallavolo Diffusione Sport erano presenti alla palestra Cavina, ma come succede ormai da anni altre realtà sportive hanno voluto prendere parte all’evento. Oltre alle abituali Edera Forlì e Conad Mordano quest’anno si sono aggiunte le pallavoliste in erba del Sesto Imolese che hanno così ripetuto l’esperienza al minivolley targato Diffusione Sport dopo quella fatta a maggio con il green volley alla Rocca.

Sui 10 campi allestiti per l’occasione si sono disputati tantissimi incontri ma le gare però non avevano valore agonistico e si sono concluse con la merenda per tutte offerta dalla Conad Carducci di Imola che da quest’anno è partner ufficiale delle feste di minivolley.


Article Tags:
Article Categories:
News Volley

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *