Mercato, il punto in casa bianconera 

La Virtus Bologna prosegue il monitoraggio del mercato delle ali grandi straniere per integrare il roster con il quinto straniero. Era stato offerto Andrea Bargnani (You Frst-SportLab Agency), ma il club bianconero ha detto no all’ex azzurro che il mese scorso aveva rifiutato una proposta dalla Cina e si sta allenando in attesa di trovare una sistemazione di suo gradimento. Robbie Hummel, già compagno di Gentile e Lafayette a Milano nella squadra che vinse il titolo 2016 nonostante il suo infortunio a un ginocchio, era un identikit gradito, ma la richiesta della Virtus è arrivata appena dopo la sua decisione di interrompere l’attività agonistica per iniziare la carriera da analyst NCAA per Big Ten Network ESPN. Al momento non risultano altri contatti avviati: Justin Doellman (BeoBasket) avrebbe profilo e pedigree adatto, ma gli 1,8 milioni di euro guadagnati nelle ultime stagioni al Barcellona – che non ha esercitato la clausola per estendere il suo accordo lo scorso giugno dopo i 12,5ppg e 3.1rpg nel 2016-17 in Liga ACB – lo rendono difficilmente avvicinabile. I tagli NBA dai veteran camp iniziati sabato potrebbero presto arricchire l’elenco dei profili al vaglio del club bianconero. 
(Spicchi d’arancia)


Article Tags:
Article Categories:
News Virtus

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *