La Virtus Spes espugna Modena

Psa Modena – Virtus Imola 67-81

(parziali 23–21; 36-44; 55-62)

Modena:  Riguzzi 23, Vivarelli, Pederzini 15, Basilicò, Riccio 6, Tamagnini 2, Nasuti, Taddei 2, Guazzaloca 15, Turcato 4, Stucchi ne. All: Spertoli

Virtus: Dalpozzo 2, Dal Fiume 6, Boero 5, Nucci 9, Creti, Casadei 11, Ranocchi 22, Sassi, Sangiorgi 13, Zytharuyk 13. All: Tassinari

Arbitri: Di Marco e Gennari

La Virtus si porta a casa altri due punti dalla trasferta di Modena, cogliendo il successo che le consente di ottenere il primato solitario in classifica, vista la concomitante sconfitta casalinga di Fiorenzuola contro Ozzano.

Vista la graduatoria prima della partita, gli addetti ai lavori pronosticavano un facile successo dei gialloneri, mentre la realtà sul campo degli arancioni del Psa si è rivelata molto diversa nel primo tempo, con i locali molto aggressivi e precisi al tiro. Dopo i primi due quarti col freno a mano tirato, la squadra di Tassinari inserisce la marcia giusta per recuperare e superare i canarini.

Solida prestazione dei lunghi sotto le plance con un determinato Sangiorgi a spalleggiare il duo Casadei-Zytharyuk, soprattutto nei momenti più delicati del match. Top scorer di serata Alessandro Ranocchi con 23 punti, chiaramente decisivi per la conquista dei due punti.

Ora tutta l’attenzione di squadra, staff e tifosi si sposta a domenica 17 dicembre, data già cerchiata in rosso da tempo: alle ore 18, al PalaRuggi, arriverà il Guelfo Basket guidato in panchina da Giampiero Serio, primo ex di turno. Sarà certamente uno spettacolo.

Inizio partita shock per Imola che va sotto meritatamente 4-0 poi 17-10 al 6’. Quindi ul 19-12 sale in cattedra Sangiorgi che infila 3 canestri consecutivi da sotto per il 19-18 a due giri di lancette dal primo riposo. La tripla di Sam Dal Fiume fa esultare i tanti tifosi imolesi giunti alla Palestra Ferraris per il 23-21 con cui si va al primo intervallo. Dopo 1’ del secondo parziale, è la tripla di Ranocchi a regalare il primo vantaggio ospite di serata sul 23-26, mentre con la seconda tripla frontale di Dal Fiume la Virtus trova il primo vantaggio significante con il +7 (28-35) che mantiene fino all’intervallo lungo (36-44).

Nel momento meno spettacolare del match (insieme ai primi minuti di gara), vede diversi errori ed al 4’ la Virtus si ritrova avanti 45-50. A metà frazione Pederzini infila 5 punti consecutivi e Modena si riporta a -1 sul 54-53, ma nel momento decisivo Casadei piazza la stoppata di forza sotto canestro, Boero e Nucci infilano una tripla a testa e Sangiorgi recupera il rimbalzo allo scadere: il mix di questi elementi porta all’ultimo intervallo sul 55-62 per la Virtus.

E’ nell’ultimo periodo che i gialloneri trovano il vantaggio in doppia cifra 55-68 al 4’ e 69-72 a 5’ fino al 65-79 che arriva sulla tripla dalla sinistra di Alessandro Ranocchi ad 1’ dalla sirena.


Article Tags:
Article Categories:
News Basket Provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *