Karate, a Zola Predosa la Coppa Shotokan

I migliori karateka dell’Emilia-Romagna sul tatami più prestigioso, quello della Coppa Shotokan, ambita gara nazionale dedicata allo stile tradizionale, quest’anno in scena a Zola Predosa (Bologna). Hanno conquistato il podio nella specialità del kumite (combattimento) la squadra femminile (secondo posto dopo il Piemonte) e la squadra maschile (terzo posto), mentre nel kumite individuale femminile si è distinta Arianna Marmiroli, che ha raggiunto il gradino più alto superando Vittoria Gallo (Puglia), Carlotta Prete (Lombardia) e Martina Bocci (Toscana).

Voglia di vincere e spirito di squadra hanno animato l’edizione emiliana della Coppa Shotokan “Memorial Maestri: G. Funakoshi, M. Nakayama, T. Kase, H. Nishiyama”, promossa dall’Istituto Shotokan Italia Ente Morale con la collaborazione della Musokan Yudanshakai di Bologna, in collaborazione con la Polisportiva Zola e con il patrocinio del Comune di Zola Predosa (sponsor Emilbanca). Dal 1968, anno della sua prima edizione, fino ad oggi, la gara più importante dell’anno per gli agonisti degli Csak di tutta Italia che hanno avuto l’onore di essere convocati in rappresentanza delle diverse regioni italiane ha sempre dato l’opportunità agli atleti più promettenti di mettersi alla prova nelle diverse specialità.

Le gare sono iniziate alle 14,30, con le eliminatorie, sotto lo sguardo degli arbitri federali e alla presenza di numerosi spettatori e del Maestro Hiroshi Shirai, decimo Dan. Le finali sono iniziate intorno alle 18, seguite dalle premiazioni dei vincitori, con il saluto del sindaco di Zola Stefano Fiorini e di Giuseppe Perlati, Segretario Generale della Fikta – Federazione italiana karate tradizionale e discipline affini – e fondatore dell’associazione Musokan, che ha concentrato l’attenzione sull’importanza del rispetto nei confronti dell’avversario.

podio-kumite-sq-masch

podio-kumite-squadre-femm

kumite-er

 

 

 


Article Tags:
· · · · · ·
Article Categories:
Senza categoria

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *