Judo, Morelli e Cavina protagonisti al Malatesti

A Terranuova Bracciolini, in provincia di Arezzo, si è svolta la 49° edizione dello storico trofeo “Malatesti” di Judo, ultimo appuntamento agonistico del 2017, gara riservata a tutte le classi agonistiche. La gara ha visto la partecipazione di 355 judoisti, appartenenti a 57 società sportive. Per il Judo Imola erano presenti 5 atleti: Alberto Morelli, Tommaso Mazzetti, Pietro Cavina, Gregorio Callegati e Jacopo Carli.

Chiusura di stagione con il botto per Alberto Morelli che termina la sua stagione da cadetto (il prossimo anno passerà alla classe Junior per raggiunti limiti di età) vincendo la categoria fino a 60kg. Alberto vince la sua categoria infilando 4 vittorie di file per Ippon.

Sale sul primo gradino del podio anche Pietro Cavina che chiude il suo primo anno da agonista vincendo la categoria Esordienti A fino a 60kg, anche per lui si è trattato dell’ultima gara in categoria visto che dal prossimo anno passerà alla classe Esordienti B. Terzo posto per Jacopo Carli, conquistato nella categoria Esordienti B fino a 50kg. Bene Jacopo fino all’incontro di semifinale, dove viene sconfitto dal futuro vincitore di categoria. Jacopo però non si perde d’animo e vince la susseguente finale valida per la medaglia di bronzo.

Ai piedi del podio finisce invece Gregorio Callegati, che si classifica al 5° posto nella categoria Esordienti B fino a 45kg, che perde al golden score una combattuta finale per il bronzo. Infine, Tommaso Mazzetti si classifica all’11° posto nella categoria Esordienti B fino a 55kg. Comunque un buon finale di stagione per i giovani atleti del Judo Imola.


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *