Judo, argento Under 21 per la Momontè

Si sono svolti ad Ostia i Campionati Italiani Under21 di Judo Olimpico. Oltre 470 atleti, con tecnici, parenti e supporter al seguito, si sono ritrovati nel weekend scorso presso il PalaPellicone, struttura annessa al Centro Olimpico Federale, per disputarsi questo importante titoli di categoria. Il DojoEquipe Bologna presente a questa edizione dei Campionati Italiani Under 21 con la squadra femminile composta da: Annalisa Gozzi, Mariasole Momenté e Irene Pedrotti. Assente per infortunio la campionessa italiana Under 18 in carica Rossella Boccola, tra le favorite nella sua categoria di peso. Nonostante tutto il DojoEquipe torna da questi campionati con la medaglia d’argento di Mariasole Momenté, conquistata nella categoria fino a 63kg. Una medaglia fortemente desiderata e voluta da questa giovane ragazza, studentessa di ingegneria ed originaria di Azzano Decimo in provincia di Pordenone, che per conquistarla ha dovuto superare lo scoglio di uno scontro fratricida nei quarti di finale, dove la sua strada verso il podio si è incrociata con quella della sua compagna di club Irene Pedrotti. Un incontro epico, durato 11 minuti oltre i 4 minuti regolamentari; 15 minuti in cui le due compagne di squadra si sono affrontate a viso aperto, senza calcoli onorando il Judo e lo sport. Incontro risolto da Mariasole al Golden Score che riesce a piazzare una tecnica vincente sulla sua più giovane compagna con le forze ridotte al lumicino. Ma nonostante tutto Mariasole è riuscita poi a vincere l’incontro di semifinale contro una delle favorite della categoria, la laziale Favorini, per poi cedere in finale alla campionessa uscente la campana Simeoli. Buono comunque anche il percorso di Irene Pedrotti che si piazza al 7° posto finale, sconfitta definitivamente nei recuperi dalla triestina Toniolo, al suo primo anno da Under21, dopo aver conquistato l’argento nei campionati italiani under18 del 2017. Undicesimo posto invece per Annalisa Gozzi nella categoria fino a 52kg.


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *