Imolese, sconfitta immeritata con la capolista 

Imolese – Lentigione: 0-1
Imolese Calcio 1919: Mastropietro, Garattoni, Checchi, Torta, Boccadamo (75’Salvatori), Miotto (75’Guatieri), Valentini, Borrelli, Belcastro, Gavoci (62’Titone), Tattini (80’Franchini). A disp.: Fonsato, Montanaro, Ferretti S., Garics, Scalini. All.: Massimo Gadda

Lentigione: Spurio, Traore, Koliatko, Roma, Berni, Galuppo, Tamagnini (89’Masini), Meucci, Ferrari (75’Mammetti), Pandiani, Molinaro (56’Muscas). A disp: Borges, Ogunleye, Toma, Allegri, Viani, Anarfi. All.: Zattarin

Arbitro: Morabito (Taurianova)

Marcatori: 66’Ferrari (L) 

Ammoniti: Meucci (L), Checchi (I), Molinaro (L), Pandiani (L)

Non è decisamente un momento fortunato in casa Imolese. Nel turno infrasettimanale al Romeo Galli i rossoblù imbrigliano con una convincente prestazione corale la capolista Lentigione ma pagano dazio al cinismo sotto porta dei reggiani (0-1). Partenza a razzo dei locali: cross di Boccadamo dalla destra per il colpo di testa alto di Gavoci poi, al minuto numero 12, conclusione ravvicinata di Belcastro e miracolo di Spurio. Ospiti pericolosi quattro giri di lancette più tardi con la punizione dal limite di Berni, splendida la risposta a mano aperta di Mastropietro. Doppia opportunità per l’Imolese al ventitreesimo: piazzato centrale dai 25 metri di Borrelli con paratissima di Spurio; la successiva intesa sull’asse Borrelli-Belcastro porta Garattoni al tu per tu con il portiere avversario, palla sparata alta. Risposta reggiana con Pandiani, ottimo riflesso in corner di Mastropietro. Minuto 34, lancio preciso di Belcastro per Gavoci che in corsa conclude debolmente. Si va negli spogliatoi a reti inviolate nonostante un parziale vivace su ambo i fronti. In avvio di ripresa subito attivi i rossoblù: assist di Tattini per la girata a centro area di Gavoci fuori di un soffio. Percussione centrale di Valentini che semina il panico tra le maglie avversarie, dalla mischia sbuca Tattini che accarezza il sette della porta emiliana da posizione angolata. Alla prima vera sortita offensiva del secondo tempo il Lentigione passa in vantaggio: rimpallo sfortunato in area tra Torta e Checchi, la sfera arriva a Ferrari che non perdona (0-1). Replica immediata di Belcastro con un bel rasoterra, si accartoccia Spurio. Finale con l’Imolese riversata all’attacco, manca soltanto la zampata decisiva. Domenica prossima si viaggia in direzione di Carpaneto Piacentino.


Article Tags:
Article Categories:
News Calcio provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *