Imolese, mister Gadda presenta la sfida al Montevarchi

L’affermazione esterna contro il Mezzolara ha materializzato il quinto risultato utile consecutivo dell’Imolese, sesto considerando lo splendido cammino di Coppa Italia. Un rendimento (13 punti incamerati sui 15 disponibili) che frutta ai rossoblù il secondo posto solitario in classifica a undici lunghezze di distanza dalla capolista Rimini che liquida anche la pratica Villabiagio. Il menù del torneo di serie D servirà allo stadio Galli l’ultimo turno infrasettimanale della stagione (l’anticipo a Rimini di giovedì 29 marzo è legato alle successive festività pasquali) in programma mercoledì 21 febbraio (ore 14.30) contro l’Aquila 1902 Montevarchi. Nessuna sosta nel planning di lavoro di Mister Gadda che al Bacchilega confeziona l’antidoto toscano registrando la ritrovata condizione di Belcastro. Il fantasista, già in panchina a Budrio, è pronto per il ritorno in campo a tempo pieno così come sarà nuovamente disponibile Franchini dopo lo stop forzato per una giornata di squalifica. Out soltanto la coppia di lungodegenti Tattini-Pittarello ed un dubbio, da sciogliere nell’immediato pre-partita, legato alle condizioni di Garattoni che lamenta un problema ad un piede. Sono passati ben quattro mesi dal blitz al Brilli Peri di Montevarchi (1-2) contro la squadra del tecnico Rigucci autrice di un ottimo girone d’andata. Stabilmente ancorati a ridosso della top 5 di categoria, gli aretini sono ora assestati in una posizione di centro classifica con un bottino complessivo di 37 punti (10 vittorie, 7 pareggi, 10 sconfitte) che tutela dalle minacce dei bassifondi del raggruppamento ma complica i voli pindarici in ottica play off. Dirigerà l’incontro il Sig. Pierpaolo Loffredo (Torino) coadiuvato dagli assistenti Andrea Cravotta (Città di Castello) e Federico Suriani (Perugia).

Massimo Gadda (allenatore Imolese Calcio 1919): “Turno infrasettimanale molto importante perché il Montevarchi è un’ottima squadra, con individualità di spessore, che ha confezionato un girone d’andata tra le protagoniste del torneo. Noi dobbiamo semplicemente alimentare il trend prestazionale degli ultimi incontri che ci stanno regalando quella continuità di risultati tanto invocata. Garattoni ha un problemino ad un piede e valuteremo il suo impiego soltanto nell’immediato pre-partita, Belcastro verso il rientro in campo con un minutaggio crescente che lo porterà al completo utilizzo dalla successiva uscita domenicale”.


Article Tags:
Article Categories:
News Calcio provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *