Imolese, mister Gadda presenta la sfida al Mezzolara

Lasciata alle spalle l’amarezza per il pari interno con il Romagna Centro, l’Imolese resta configurata in assetto derby per la sfida di sabato 17 febbraio (ore 14.30) contro il Mezzolara. Un gustoso anticipo allo stadio Pietro Zucchini di Budrio tra due formazioni impegnate nella salvaguardia dei rispettivi obiettivi stagionali. Sogno di permanenza diretta in categoria per gli emiliani, rincorsa alla vetta difficile ma aritmeticamente legittima per i rossoblù che hanno collezionato ben dieci punti nelle ultime quattro uscite di campionato. Restano soltanto Tattini e Pittarello nell’infermeria del Bacchilega, il terzetto Belcastro-Sereni-Checchi torna nuovamente disponibile rimpolpando lo scacchiere di Mister Gadda. Franchini, appiedato per un turno dal giudice sportivo, salterà il mini viaggio in terra budriese. Il Mezzolara veleggia attualmente in zona play out (26 punti: 5 vittorie, 11 pareggi, 10 sconfitte) nella cortissima fotografia della zona bassa della classifica. Reduce da tre risultati utili consecutivi (2 vittorie, 1 pari) vanta il record emiliano-romagnolo in fatto di militanza continuativa in Serie D (14 anni). Dalla stagione 2013/2014 ha sempre incrociato le lame con i rossoblù disegnando un bilancio di piena dicotomia sotto il segno del tre: tante sono le vittorie ottenute dai due club negli anni, tante le gare in cui nessuna delle contendenti ha prevalso, ultima delle quali lo 0-0 del “Galli” del girone scorso. Doppio ex tra le fila budriesi: Francesco Bolelli e Rivolino Gavoci. Dirigerà l’incontro il Sig. Fabio Catani (Fermo) coadiuvato dagli assistenti Marat Ivanavich Fiore (Genova) e Daniele Sonetti (Genova).

Massimo Gadda (allenatore Imolese Calcio 1919): “Abbiamo tanta voglia di rimetterci in careggiata dopo il mezzo passo falso casalingo contro il Romagna Centro, penalizzante dal punto di vista del risultato assoluto ma non nei termini di una prestazione che reputo comunque positiva. Il Mezzolara è una squadra in salute e gli stimoli da derby amplificheranno l’attesa di una partita ricca di contenuti. Sarà come al solito una battaglia nella quale ci faremo trovare pronti e motivati. Torna a disposizione il terzetto Sereni-Checchi-Belcastro con quest’ultimo destinato alla panchina in proiezione di un completo utilizzo nel prossimo turno infrasettimanale del torneo”.


Article Tags:
Article Categories:
News Calcio provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *