Imolese, microfoni a mister Gadda

La rotonda affermazione casalinga contro la Vigor Carpaneto ha riportato il sorriso in casa Imolese Calcio 1919 ed anche sul fronte dell’infermeria arrivano le tanto attese note liete. Dopo i nove minuti di impiego nella precedente uscita, capitan Ferretti ha macinato una proficua settimana di lavoro al Bacchilega candidandosi per quella maglia da titolare che manca da qualche tempo. Discorso simile per Torta, ormai prontamente ristabilito, che offre a Mister Gadda quella pluralità tattica nel reparto centrale della difensa. La notizia più bella riguarda però la convocazione di Mario Titone dopo due mesi abbondanti lontano dal ritmo gara. Un giocatore dai colpi risolutori che tanto è mancato sullo scacchiere tattico romagnolo nei momenti difficili; per lui si prospetta una partenza in panchina con alte possibilità di ingresso sul manto erboso a partita in corso. Out Belcastro, Miotto, Guatieri e Tattini. Tornato nel purgatorio dei dilettanti dopo aver toccato con mano il paradiso professionistico per quattro stagioni, il Tuttocuoio nel 2018 ha già fermato sul pari il terzetto Rimini-Fiorenzuola-Lentigione. Tre punti sopra alla zona play out (26 punti: 6 vittorie, 8 pareggi, 9 sconfitte), i toscani non brillano per il quoziente di pericolosità offensiva (solo 18 reti all’attivo) bilanciato da una buona tenuta della retroguardia (22 goal subiti). Unico precedente contro il sodalizio di Ponte a Egola è quello del girone d’andata deciso dalle reti di Guatieri e di Titone (2-0). Dirigerà l’incontro il Sig. Giuseppe Rispoli (Locri) coadiuvato dagli assistenti Domenico Russo (Torre Annunziata) e Giuseppe Fresa (Battipaglia).

Massimo Gadda (allenatore Imolese Calcio 1919): “L’ennesima partita tosta di questo campionato dove non esistono sfide dal pronostico scontato. Dobbiamo ripetere la buona prestazione di domenica scorsa per percorrere i binari di quella continuità utile al deciso rilancio in classifica. Finalmente l’infermeria inizia a svuotarsi fornendoci quella pluralità di soluzioni tattiche che rappresenta un punto di forza e di vanto di questa Imolese. Sono molto contento di ritrovare tra gli effettivi Titone, una freccia importante nella faretra rossoblù. Siamo concentrati e fiduciosi per una trasferta in Toscana che abbiamo preparato in modo minuzioso”.


Article Tags:
Article Categories:
News Calcio provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *