Il Bologna Basket espugna San Marino

PALLACANESTRO TITANO SAN MARINO – BOLOGNA BASKET 2016: 64-70

Tabellino

Parziali: 12-21; 33-40; 51-55

Bologna Basket: Poluzzi 11; Cortesi 6; Fin 3; Tugnoli 13; Saccà 4; De Pascale 15; Legnani 3; Guerri 2; Brotza 6; Bertuzzi 7; Cerulli NE. All. Lolli.

San Marino: Macina; Grassi 6; Sinatra 2; Aglio 22; Gamberini 7; Zannoni 17; Ricci 3; Calegari 2; Padovano 5; Felici NE; Botteghi NE. All. Foschi

Prosegue la risalita della classifica per il Bologna Basket 2016, che nella trasferta di San Marino piega meritatamente i Titani, reduci da una striscia positiva di 4 partite vinte. Ora i ragazzi di Lolli si trovano al quinto posto, in compagnia di Fidenza, e meditano di attaccare la quarta piazza della Salus, appena due punti più in su.

Ma in terra straniera non si è trattata di una passeggiata. Partiti benissimo, aggressivi e determinati, i bolognesi chiudevano il primo quarto sopra di 9, aumentando addirittura il vantaggio a + 17 (38-21) nella prima parte della seconda frazione. Ma i padroni di casa non mollavano, piazzando un parziale di 12-2 e terminando la prima parte di gara sotto di appena 7 punti. Arriva il terzo quarto e, come purtroppo spesso accade, i bolognesi rallentano e San Marino si riavvicina minacciosa fino al -2, con un paio di occasioni per tornare addirittura avanti. Nell’ultimo quarto gli ospiti accelerano e riprovano la fuga, combattendo con il coltello tra i denti e mantenendo sempre un vantaggio intorno ai 7-8 punti che gli permette di portare a casa il match. Notevoli le percentuali di squadra dal campo dei granarolesi: 53% da 2 e 38% da 3, mentre i sanmarinesi vincono la lotta a rimbalzo (39-30) ma perdono il doppio delle palle (18-9), merito questo anche della difesa coriacea degli avversari. Sui singoli prestazione quasi perfetta di De Pascale, che imbuca 15 punti in 16 minuti, con 3/5 da 2 e 3/4 al tiro pesante. Molto bene anche Tugnoli (13 punti e la solita lucidità) e Poluzzi (11 punti), in una giornata in cui anche la panchina fa pienamente il suo dovere.

Tutto è dunque apparecchiato per la grande sfida con una delle squadre più in forma del campionato, i New Flying Balls di Ozzano, che verranno ad affrontare il BB2016 sul parquet amico la prossima domenica.


Article Tags:
Article Categories:
News Basket Provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *