Ginnastica, la Biancoverde si conferma in serie A

Successo nella Finale italiana di serie A nel prestigioso PalaVela olimpico di Torino per la squadra imolese di Ginnastica Artistica Biancoverde. Nell’ultima delle tre prove del Campionato Nazionale di serie A 2018 della Federazione Ginnastica d’Italia, le ragazze imolesi confermano le buone prestazioni delle gare precedenti e si piazzano al quindicesimo posto generale italiano, che le avrebbe addirittura viste ad un terzo posto sul podio, se fosse rimasto il regolamento a dodici squadre sia in A1 che in A2 degli anni passati, con conseguente promozione in serie A1. La scelta F.G.I. a inizio stagione è invece stata quella di far gareggiare in un’unica classifica tutte le 24 migliori squadre d’Italia, per ridefinire il Campionato 2019 con solo 8 compagini in A1 ed 8 in A2, rendendo ancora più ardua e selettiva l’impresa di confermarsi per l’anno prossimo nella massima serie nazionale. È di questi giorni la notizia di un ulteriore possibile ritorno al precedente regolamento a dodici squadre, da definire entro il mese di Luglio 2018: ma in entrambi i casi, Imola si conferma comunque saldamente in serie A, unica squadra femminile dell’Emilia Romagna a poter vantare questo risultato e con ginnaste giovani in continua crescita tecnica. Gli allenatori Giacomo Zuffa ed Eleonora Gatti per questa finalissima hanno convocato in gara Carolina James, Luna Luschi, Giada Montanari, Jennifer Nechyporenko, ed Ilaria Verna, con il prestito straniero Sofia Iribarren da Madrid e come riserva Arianna Gozzi, ginnasta che può vantare con la Biancoverde un prestigioso passato in serie A1, ritornata ad allenarsi dopo il periodo di studi universitari. Queste ginnaste, assieme a Sofia Terziari e Cristina Cotroneo (impegnate nelle precedenti due prove 2018), hanno tutte concorso a questo ottimo piazzamento, che dà lustro alla città di Imola e prelude a nuovi importanti traguardi futuri.


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *