Ginnastica, il punto sulla Biancoverde

Primo appuntamento nazionale per il settore maschile della sezione Promozionale Biancoverde: nella gara di specialità di quarta categoria, Francesco Sanchini si classifica primo al volteggio e secondo al corpo libero, mentre Filippo Testi sale sul primo gradino del podio per la specialità del corpo libero, confermando la qualifica regionale, e inoltre guadagna un secondo posto alla parallele pari e al volteggio. Una grande annata per loro che si concluderà con i nazionali FGI di Eccellenza a Rimini, a fine giugno.

La squadra maggiore dell’Associazione Ginnastica Biancoverde ha disputato con successo la seconda delle tre prove 2018 del Campionato nazionale a squadre di serie A della Federazione Ginnastica d’Italia. Sette le atlete in trasferta nello splendido Mediolanum Forum di Assago (Milano), che ha contato più di ottomila spettatori ad applaudire ed acclamare le migliori ginnaste italiane.

Carolina James, Giada Montanari, Luna Luschi, Ilaria Verna, Sofia Iribarren, Jennifer Nechyporenko e la riserva e preziosa capitana Sofia Terziari hanno disputato una buona prova, guadagnando un’altra posizione in classifica generale, piazzandosi così al quattordicesimo posto tra le migliori 24 squadre italiane di serie A che, ricordiamo, solo per quest’anno sono riunite in un’unica classifica. Dal 2019 ritornerà infatti la suddivisione in A1 e A2 con otto squadre per serie contro le dodici degli anni precedenti.

Esordio nella massima serie per Jennifer che si dimostra, assieme a Cristina Cotroneo (già in gara alla prima prova di Campionato ad Arezzo), un’ottima agonista eseguendo sia la trave che il corpo libero al suo top di prestazione attuale e senza errori; queste due ginnaste allieve quest’anno ammesse in serie A solo a turno (il regolamento prevede massimo una giovane allieva per squadra) attendono il 2019 per poter gareggiare assieme a pieno regime nella squadra, che ne sarà senza dubbio ulteriormente potenziata. Prossima e conclusiva tappa del Campionato al Palavela di Torino il 9 giugno.


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *