Frisbee, le news in casa CUS ed i corsi 

La calda estate del Cus Bologna non è ancora finita. Stiamo parlando del mondo dell’ultimate frisbee che, dopo gli scudetti conquistati da uomini (Cus La Fotta) e donne (Cus Shout), ha continuato a far parlare di se. Perché Laura Farolfi è volata negli Stati Uniti, per prender parte come unica italiana alla selezione di All Star europee che si sono confrontate con le principali realtà a stelle e strisce. Perché i maschietti, capitanati da Davide Morri, hanno preso parte all’Us Open Championship, perché la Nazionale under 20, imbottita di cussini, ha vinto l’Europeo di categoria, perché ancora La Fotta e Shout si sono qualificate per le finali della Champions League, la massima competizione europea (si giocherà a Caorle, a fine settembre), che un anno fa si chiuse con un doppio e storico argento.Ma se il Cus Bologna, nel corso degli anni, è sempre riuscito a eccellere il motivo è legato anche alla progettualità e alla programmazione. Il Cus Bologna non vive sugli allori, ma continua a seminare, a cercare nuovi atleti. A portare i dischi (volanti) nelle scuole, per trovare nuovi talenti. L’attività per le finale leve, ricomincia lunedì 4 settembre. Vediamo quali sono i punti di raccolta del Cus Bologna

Cominciamo dal Cus Bologna Flamingos e Cus Bologna Yell. Le formazioni under 20 si ritrovano nel complesso del centro sportivo universitario di via del Terrapieno 25. I giorni scelti sono il lunedì e il mercoledì dalle 18,30 alle 20,30.

Sempre nel complesso di via del Terrapieno spazio per under 17 e under 15 per dar vita al Cus Bologna History One il martedì e il giovedì dalle 17 alle 19.

Passiamo dall’altra parte della città. Il centro sportivo Dario Lucchini, noto anche come Antistadio, ospita squadre under 17, under 15 e under 20. Gli under 20 universitari sono poi quelli che indosseranno i colori del Cus Bologna Red Bulls. I grandi si allenano il lunedì e il mercoledì dalle 19,30 alle 21,30. Il venerdì dalle 15,30 alle 17.

I giovani under 17 e under 15, che sono il Cus Bologna Uncuntable, lavorano il lunedì e il mercoledì dalle 15,30 alle 17.

Passiamo al Cus Bologna Bbc che lavoro nella zona tra Castel Maggiore e Corticella nel campo sportivo della scuola superiore Arrigo Serpieri. Spazio, in questo caso, a under 17, under 15 e under 20. Il referente è Edoardo Trombetti (334 3960105).

Passiamo a un’altra zona della città, perché il Cus Bologna vorrebbe coprire, capillarmente, tutta la città. E ci imbattiamo nel Cus Bologna Rastignano: in via Toscana a Pianoro. Il punto di ritrovo, il giovedì dalle 15 alle 17, è nel campo sportivo della parrocchia di Rastignano. In questo caso il referente è Giulio Scozzari (340 9117425).

Il responsabile tecnico del Cus Bologna, per quello che concerne il mondo del frisbee, è una leggenda per aver giocato anche negli States e in Europa, per aver curato anche pubblicazioni sul mondo dei dischi volanti (non gli Ufo). Stiamo parlando di Davide Morri (333 4064008). E’ possibile scrivere anche all’indirizzo info@bodisc.it e trovare altre curiosità sul sito www.bodisc.it


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *