Calcio a 5, trasferta negativa per l’IC

Nella sfida domenicale della ventitreesima giornata del massimo campionato di serie A1 di calcio a 5, la Lazio supera in rimonta l’IC Futsal per 5-3 davanti al pubblico amico del Pala Gems e si rilancia in classifica. La formazione di casa si è dimostrata di gran lunga più cinica degli uomini allenati da Vanni Pedrini, molto bravi a creare numerose importanti occasioni da rete, meno in fase di realizzazione. La Lazio, infatti, chiude il primo tempo in vantaggio 2-1, nonostante i numerosi decisivi interventi del proprio portiere Laion. Nella ripresa, l’IC Futsal incassa subito la terza rete, cerca di rientrare in partita ma il tentativo di rimonta viene sempre respinto dagli avversari che alla fine si impongono per 5-3.

Primo tempo Dopo un momento di studio da parte delle 2 squadre, la partita si accende in un attimo. Al minuto 2.51, Vignoli si trova a tu per tu con Laion ma tira fuori per una questione di centimetri. Sul capovolgimento di fronte, Scheleski trova la deviazione di Juninho e poi il palo. Il minuto ‘’non adatto ai deboli di cuore’’ si conclude con la grande azione in solitaria di Rodriguez che, dopo aver saltato diversi uomini, prova la conclusione ma trova un ottimo Laion a dirgli di no. L’IC Futsal continua a rendersi pericolosa e sfiora il gol con Misael, che colpisce il palo. Gli sforzi degli uomini allenati da mister Pedrini vengono premiati al minuto 10.58. Castagna recupera palla a Chilelli nell’area avversaria. La sfera arriva sui piedi di Borges che realizza l’1-0. Al 13.35, la Lazio pareggia il risultato con Scheleski. Gli ospiti non si scompongono e continuano ad attaccare, creando occasioni su occasioni che però non vengono concretizzate. Anche i padroni di casa si fanno vedere in attacco, ma Juninho risponde presente. La Lazio si dimostra più cinica degli avversari e al minuto 17.14 ribalta il risultato, trovando il gol del vantaggio con Jorginho.

Secondo tempo Non inizia nel migliore dei modi la ripresa per l’IC Futsal. Jorginho, dopo un presunto stop di mano, contestato dalla difesa ospite, deposita in rete il gol del 3-1 al minuto 2.48. Per diversi minuti la gara non regala nessuna emozione, poi gli ospiti si tornano a rendere più volte pericolosi. Prima Rodriguez colpisce un palo al minuto 10.20 con un missile da fuori, poi Castagna prova la conclusione ma Laion gli dice di no in uscita. Il momento della rete è solo rimandato al minuto 11.22. Castagna trova infatti Salado sul secondo palo per il gol del 3-2. L’IC Futsal tenta l’assedio alla porta di Laion che inizia un gran duello con Misael che lo impegna in più di una circostanza. L’occasione più ghiotta arriva dopo un pregevole recupero di un ottimo Salado che permette all’attaccante di trovarsi da solo davanti al portiere che però respinge in angolo. Nel momento di maggior sforzo degli ospiti, salta la luce al Pala Gems di Roma.

Dopo circa 15 minuti, la sfida riprende con l’IC Futsal che prova il tutto per tutto senza però riuscire a trovare la rete del pareggio. Con il portiere di movimento, gli ospiti perdono palla e Jorginho realizza il 4-2 al minuto 19.10. Sembra finita, ma l’orgoglio IC Futsal permette agli uomini di Pedrini di riportarsi a ‘’-1’’ con il gol di Ferrugem al minuto 19.25. La rimonta non porta gli esiti sperati. A pochi secondi dalla fine, Bizjak realizza infatti il definitivo 5-3.


Article Tags:
Article Categories:
News Calcio provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *