Calcio a 5, l’IC attende Reggio Emilia

Dopo la vittoria ottenuta sul campo del Latina per 4-1 la scorsa settimana, l’IC Futsal è pronto ad affrontare il Kaos Reggio Emilia nell’ultimo turno del girone di andata del campionato di serie A1 di Calcio a 5 in programma alle ore 18.30 di sabato 9 dicembre alla palestra Cavina di Imola. Con l’obiettivo di riempire l’impianto per una sfida così importante e che promette spettacolo, il costo del biglietto unico per vedere la gara sarà di 5 euro.

‘’Mi aspetto una sfida contro una squadra che ha lavorato molto bene in estate sul mercato, allestendo una rosa ai limiti della perfezione’’ analizza Vanni Pedrini, mister dell’IC Futsal. ‘’Noi, dal canto nostro, dovremo mettere in campo lo stesso cuore e la medesima determinazione avuta nella sfida contro il Latina’’ aggiunge poi.

Quinto in classifica con 21 punti, frutto di 6 vittorie, 3 pareggi e altrettante sconfitte, il Kaos, passato in estate da Ferrara a Reggio Emilia, arriva al derby con una striscia aperta di ben 6 risultati utili consecutivi, compresi gli ultimi 2 successi ottenuti rispettivamente contro Eboli e Lazio. A trascinare la formazione emiliana è senza ombra di dubbio Fits, autore di 12 reti in stagione.

Dopo il rilascio di Jesus Murga, tutta la rosa è abile e arruolabile in casa IC Futsal, eccezion fatta per il solo Saura, in dubbio a causa di un problema fisico. Mister Vanni Pedrini, invece, non sarà della partita, complice il turno di squalifica da scontare in seguito all’espulsione maturata a Latina. ‘’Mi dispiace molto non poter scendere in campo con la squadra sabato, soprattutto in una partita così importante, ma cercherò di stare ancora più vicino ai ragazzi durante questa settimana di allenamenti.’’ commenta il coach romagnolo.

Il buon momento di forma delle ultime settimane ha però caricato l’ambiente: ‘’Il successo contro il Latina è servito molto per il morale, anche perché venivamo dalla sconfitta incassata contro l’Acqua&Sapone nella quale avevo intravisto ottimi segnali di crescita che però non avevano, sfortunatamente, avuto conferma dal risultato finale. C’è ancora tanta voglia di migliorare e crescere’’ conclude mister Pedrini.


Article Tags:
Article Categories:
News Calcio provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *