Calcio a 5, impresa dell’IC sul campo di Eboli

In una partita che poteva avere il sapore del ‘’vivi o muori’’, l’IC Futsal mette ancora una volta il cuore oltre ogni ostacolo e compie l’impresa sull’ostico campo della Feldi Eboli, sconfiggendo i rivali campani per 5-2 al termine di una partita in controllo sin dal primo minuto.

Nonostante un viaggio durato più di 10 ore a causa della neve e del gelo che hanno colpito tutta l’Italia, l’IC Futsal parte subito forte e, in breve tempo, si porta subito sul 2-0. Prima è Castagna a depositare in rete il pallone del vantaggio al minuto 1.50, poi è un autogol di De sul tiro di Misael al minuto 3.17 a regalare la seconda rete ai romagnoli. Eboli cerca di reagire creando diverse occasioni, ma la difesa ospite riesce a reggere e a rendersi pericolosa in contropiede. In tal senso l’occasione più ghiotta capita a Ferrugem che non concretizza. La sfida continua a regalare emozioni da ambedue le parti: Arillo sfiora il gol con una strepitosa giocata al volo, così come Castagna che colpisce il primo palo della sua partita. Il padroni di casa riescono comunque a rientrare nel match con Pedotti che segna il 2-1 al minuto 15.13. L’IC Futsal non si scompone più di tanto e, anzi, va a un passo dal 3-1 ma è ancora una volta il palo a dire di no a Castagna che con un gran movimento era riuscito a eludere il difensore e a tirare in porta.

L’inizio di ripresa è tutto dell’IC Futsal che sfiora il 3-1 sul tap-in di Misael dopo il tiro da fuori di Rodriguez. L’appuntamento con il gol è solo rinviato per gli uomini di Vanni Pedrini. Ferrugem infatti recupera un gran pallone e scarica per Rodriguez che segna il 3-1 al minuto 5.26. Eboli cerca di reagire, creando diverse occasioni ma Juninho e la difesa fanno sempre buona guardia. Gli ospiti allora cercano di sfruttare gli spazi a disposizione, senza però riuscirci. I padroni di casa non sfruttano una clamorosa occasione con Fornari a tu per tu con Juninho, ma concretizzano la punizione ottenuta sul retropassaggio vietato al portiere con un gran gol di De al minuto 14.24. Vignoli e compagni non subiscono nessun contraccolpo psicologico e dopo nemmeno sessanta secondi si riportano sul ‘’+2’’ grazie a Castagna che firma il 4-2 al minuto 15.07. I padroni di casa cercano disperatamente di rientrare in partita continuando a usare il portiere di movimento, ma Misael mette l’ombrellino nel long drink per l’IC Futsal segnando il gol del definitivo 5-2 al minuto 17.07.

Dopo questa meritata vittoria, l’IC Futsal sarà impegnata martedì sera sul campo del Chiuppano Carrè per gli ottavi di finale della Coppa della Divisione


Article Tags:
Article Categories:
News Calcio provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *