Boxe, sabato appuntamento con Kaba-Zgurean

Arblin Kaba e Pavel Zgurean, i due pugili Professionisti allenati e gestiti da Paolo Pesci il “maestro” della Boxe Le Torri, saranno al centro della riunione pugilistica che la Boxe Bolognina proporrà questo sabato – 16 giugno – nella sua palestra di via Gandusio 6.

La serata comincerà alle ore 20. Dopo sette match fra pugili Dilettanti, entreranno in scena i Professionisti.

Il super leggero Kaba affronterà Dimitrije Djordjevic, 21 anni, serbo di Nis, una delle più antiche città dei Balcani.

Il supermedio Zgurean incrocerà i guantoni con Nikola Stojljkovic, 19 anni, anch’egli serbo della città di Vlasotince nel sud est della Serbia centrale.

Arblin Kaba è ancora imbattuto. Cinque combattimenti da Professionista, altrettante vittorie (due prima del limite). Superleggero dotato di apprezzabile fisicità e di ritmo, Kaba porta combinazioni a due mani rapide e intense. Particolarmente efficace nell’uso dei ganci. Arrivato da ragazzo con la propria famiglia in Italia, andata a stabilirsi in Puglia, Arblin si è innamorato della boxe frequentando la palestra “Taralli” di Foggia. Ha cominciato diciottenne )nel 2013) la carriera di pugile dilettante, poi ha deciso di trasferirsi a Bologna per iscriversi all’Alma Mater Studiorum bolognese. Nella città delle Due Torri ha potuto proseguire l’attività pugilistica, nella palestra del maestro Paolo Pesci. Crescendo anno dopo anno, e prendendo progressivamente consapevolezza delle proprie risorse, l’italoalbanese ha poi fatto il grande passo. Lasciando il dilettantismo per tuffarsi nellìavventura tra i Professionisti. Il debutto da “Pro” è avvenuto a Bologna, sul ring dello Sferisterio, il giorno di Santo Stefano 2016. Vincendo prima del limite (squalifica) contro Fabio Selvaggio. Da allora, è salito sul ring altre quattro volte: il 12 marzo 2017 vittoria ai punti contro Lorenzo Calì; 19 maggio 2017 vittoria ai punti contro un valoroso avversario, Mirko Marchetti, al quale Kaba ha inflitto un atterramento nel corso del secondo round; il 30 giugno 2017 il match più esaltante di quest’inizio di carriera professionistica quando, sul ring di Terracina, Arblin sconfisse per KOT al 1° round il beniamino locale Riccardo Battisti. Il 26 dicembre scorso una netta vittoria ai punti contro il giovane e coraggioso serbo Dragojevic.

Pavel Zgurean, supermedio, sabato salirà sul ring per il suo sesto combattimento da pugile Professionista. Proprio come il compagno di palestra e amico Kaba.

Zgurean, nei cinque match disputati, ha ottenuto tre vittorie. Due volte ha perso, anche se il verdetto dell’ultima sconfitta (in trasferta) è apparso decisamente ingeneroso nei confronti del ventiduenne ragazzone moldavo allenato da Pesci.

Alto, ottimo fisico e pugno pesante, Zgurean sta facendo esperienza (da dilettante non ha combattuto tanto, poco più d’una trentina di match) e sta cercando di affinare la propria tecnica. L’avversario di Zgurean, fra le sedici corde della palestra Bolognina Boxe di via Gandusio 6, si chiama Dimitrij Stoiljkovic. Il precedente match di Pavel è datato 26 dicemnre 2017, buona vittoria ai punti contro Sladjan Dragisic.

Sette i combattimenti dilettantistici, ai quali seguiranno i due combattimenti dei Professionisti, nella serata organizzata dalla Bolognina Boxe in collaborazione con la Boxe Due Torri e la palestra popolare TPO.

(Grazie al collega Maurizio Roveri)


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *