Baseball, la Fortitudo attende la sfida con Padova

Dopo la parentesi europea riprende il campionato nazionale di baseball di serie A1 che vede la capolista UnipolSai Assicurazioni Fortitudo Bologna guidare la classifica con 13 vittorie e una sola sconfitta con due lunghezze da difendere sul Rimini, quattro sul Parma e cinque sul Città di Nettuno. Avversaria della prima giornata del girone di ritorno sarà il Tommasin Padova che ha un bilancio di 5 vittorie 8 sconfitte occupando il sesto posto a una sola lunghezza dal San Marino, proprio la squadra con cui deve recuperare una partita rimandata per pioggia. Il programma prevede gara 1 per venerdì 15 giugno, ore 20, stadio Plebiscito di Padova; gara 2 invece a Bologna, Stadio Gianni Falchi, sabato 16 giugno ore 20.30.

Dribblando il maltempo, è ripreso in questi giorni al Falchi il lavoro dei ragazzi guidati da un Daniele Frignani ancora in fermento per l’esito dell’avventura europea, ma ancor più determinato nel riprendere nel migliore dei modi il discorso campionato. “Quest’anno gli olandesi sembravano di un altro pianeta, sarà anche perché giocavano in casa, sarebbe stata durissima in finale: hanno lasciato a zero sia il Rouen che il Rimini, dopo tre gare toste di qualificazione; non è un caso che da quattro anni la coppa finisce in Olanda, vediamo il prossimo anno se la situazione cambia – archivia così l’esperienza di Rotterdam il manager biancoblu – ma è tempo di pensare nuovamente al campionato, consapevoli che di solito dopo la coppa gli equilibri mutano, che affrontiamo un Padova che sta facendo la sua corsa per i playoff, con due lanciatori partenti di grande affidabilità e un attacco composto da gente che batte. Sappiamo che noi dobbiamo ricaricare le pile, mentali e fisiche, mettendo anche in conto una piccola flessione, ma con la volontà di riprendere il cammino dal punto in cui l’abbiamo lasciato“.

Fra gli infortunati, oltre a quelli di lungo corso, Maggi salterà l’intero weekend, mentre per Nosti si valuterà strada facendo, senza forzature. I due lanciatori partenti saranno, nell’ordine, Rivero e Martinez.

La squadra bolognese, che ha senza dubbio il peso dei favori del pronostico e deve mettere in archivio la comunque appassionante avventura europea, guida anche tutte le statistiche di specialità, con .300 di media battuta, 2.14 di media punti guadagnati sui lanciatori ed è anche la squadra che ha commesso meno errori (11). Tuttavia il Padova non è certo l’avversario più semplice per riprendere il discorso con il campionato. Già all’andata i biancoblu faticarono non poco per ottenere la prima “doppietta” stagionale, trovando sulla propria strada lanciatori partenti di grande qualità del calibro del franco canadese Andre Habeck (2 vinte, 2 perse, una salvezza, ERA 3.31) e del venezuelano Yohan Pino (3-2, 2.20). Il secondo in particolare, nella gara giocata al Plebiscito, costrinse la Fortitudo a una soffertissima vittoria in un one-run game, risolto da una volata di sacrificio di Maggi al nono inning sull’ex Corradini. Nel frattempo il Padova, ottimamente allenato dall’americano William “Bill” Sandillo, si è anche scoperto fra gli attacchi più prolifici e pericolosi del torneo, potendo annoverare in Alex Russo, a Bologna nelle tre stagioni precedenti, una delle migliori mazze dell’intero girone d’andata (.446, con 7 doppi, 2 fuoricampo e 10 RBI), accompagnato da battitori del calibro degli interni venezuelani Carlos Perdomo (.386, 6 doppi, un fuoricampo) e Josè Hidalgo, oltre a Sciacca (2 fuoricampo, 10 RBI), Martone, Berini, Sandalo, Galvan e Medoro.

Le radiocronache delle partite della UnipolSai Fortitudo sono trasmesse dall’emittente Radio Nettuno, alle consuete frequenze (fm 97.00 per Bologna e provincia, fm 96.65 per le zone di Casalecchio e Sasso Marconi, per la montagna consultare il sito) e in streaming al sito www.radionettuno.it.

Sugli altri campi, impegno sulla carta abbordabile sia per il Rimini sul campo del Nettuno Baseball City, che per il San Marino che ospita il Padule, mentre decisamente interessante ed equilibrata si presenta la sfida di Parma, dove i ducali del ParmaClima ospitano il Nuova Città di Nettuno, in una sorta di anticipo play-off.


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *