Baseball, buon avvio per Castenaso

Nella tana del Ronchi va in scena una doppia sfida tirata e spettacolare con le due compagini, favorite per la promozione in Serie A1, che si dividono equamente la posta in palio.

In Gara 1 i padroni di casa costruiscono la vittoria per 4-1 fra il 5° ed il 6° inning. Castenaso che deve fronteggiare un attacco caratterizzato dalle “mazze bagnate” ed è costretta a cedere ai locali.

In gara 2, il nervosismo e la paura di tornare a casa senza punti, bloccano Castenaso che parte contratta: Ronchi ne approfitta ed allunga sul 2-0 fra il 5° ed il 6° inning. La reazione è immediata e di concretizza nel 3-2 maturato al 7° inning. Al 9° Ronchi trova la parità sul 3-3, rimandando ogni verdetto al supplementare. Il parziale di 1-4 premia i ragazzi del GM Marco Nanni che portano a casa Gara 2 e l’annessa posta in palio.

Sabato 21 Aprile, Infante e compagni saranno attesi dalla doppia sfida de derby casalingo contro l’Athletics Bologna. Tutti a tifare Castenaso!

TABELLINO GARA 1

TABELLINO GARA 2

Si è conclusa con una vittoria a testa la doppia sfida fra Ronchi e Castenaso Baseball. Per i bolognesi, al termine della contesa cono stati il GM Marco Nanni ed Alessio Napoli a rilasciare dichiarazioni ufficiali:

Marco Nanni: “E’ un risultato molto positivo che ci ha visto perdere la prima gara pur giocando un buon baseball. Nella seconda sfida la paura di tornare a casa a mani vuote ci ha fatto giocare contratti ma siamo sempre riusciti a stare in partita vincendo al supplementare. Queste sono le squadre che piacciono a me, che non si arrendono mai sino al 27° out. Non siamo mai morti e portiamo a casa una vittoria meritata”.

Alessio Napoli: “Si conclude un weekend positivo. Abbiamo affrontato una gara complicata contro una squadra molto forte. Ronchi si è aggiudicata con merito la prima sfida ma nella seconda si è visto tutto il nostro carattere e la voglia di non mollare. Dobbiamo lavorare molto sul nostro attacco, siamo solo all’inizio e queste gare così tirate ci aiuteranno a crescere più rapidamente”.


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *