Atletica, quarto posto per Meliconi

Si deve accontentare del quarto posto ai Campionati italiani di prove multiple indoor (Ancona, 27-28 gennaio) il decatleta della Pontevecchio Atletica, Alessandro Meliconi. Dopo aver a lungo condotto la classifica della categoria Promesse ed essersi addirittura aggiudicato la prova dei 60 m a livello Assoluto, Meliconi ha dovuto alzare bandiera bianca per un infortunio al ginocchio, che lo ha costretto a prestazioni sottotono nelle ultime due prove dell’epthathlon: salto con l’asta e i 1.000 m.

Questi i suoi parziali della prima giornata, chiusa in testa alla classifica Under 23 con 2.909 punti.

60 m: 7″08, 1° Promessa e 1° Assoluto.

Salto in lungo: 6,62 m, 3° Promessa e 9° Assoluto.

Getto del peso: 11,43 m, 4° Promessa e 11° Assoluto.

Salto in alto: 1,95 m, 1° Promessa e 4° Assoluto.

Questi i parziali della seconda giornata, chiusa al 4° posto di categoria con 4.876 punti.

60 ostacoli: 8”36, 1° Promessa e 2° Assoluto.

Salto con l’asta: 3,30 m, 13° Promessa e 23° Assoluto.

1.000 m: 3’02”21, 12° Promessa e 21° Assoluto.

La gara è stata vinta da Marco Leone (Atletica Lecco-Colombo Costruzioni) con 5.249 punti, seguito da Matteo Taviani (Atletica Virtus Lucca) con 5.119 punti e Matteo Chiusoli (Sportrace) con 5.104 punti.

A parziale consolazione per il podio sfumato e per l’infortunio, Meliconi, grazie al tempo di 8”36 nei 60 hs, ha ottenuto il minimo di partecipazione ai prossimi Campionati Italiani Indoor Promesse (Ancona, 3-4 febbraio 2018) e Campionati Italiani Indoor Assoluti (Ancona, 17-18 febbraio 2018) di specialità.

Nelle stessa manifestazione, ma nel pentathlon Allievi, hanno gareggiato anche altri due atleti della Pontevecchio Atletica: Enrico Benuzzi e Federico Bellinelli, rispettivamente 25° con 2.905 punti e 31° con 2.720, nella gara vinta da Alessandro Sion (Atletica Piemonte) con 3.477 punti.


Article Tags:
Article Categories:
News Sport Vari

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *