Amichevole vincente contro Ravenna

Andrea Costa – OraSì Ravenna 82-65

(23-18; 24-17; 13-11)

RAVENNA: Montano 7  Sgorbati 6

Giachetti 8, Chiumenti 12, Raschi 5, Esposito, Masciadri 10, Cinti Vitale, Rice 10, Grant 7.

Coah Martino

IMOLA: Turrini ne, Alviti 9,

Maggioli 11, Wilson 7, Gasparin 20, Prato 6, Rossi 12, Penna 9, Simioni 8.

Coach Cavina

Ottima prova per i ragazzi di Coach Cavina che ospitano Ravenna per un’amichevole infrasettimanale

Se per i ravennati tutti arruolati, nelle fila imolesi ai box, insieme a Toffali, si ferma precauzionalmente anche David Bell a causa di un affaticamento muscolare.

Ravenna parte con il quintetto classico formato da Giachetti , Masciadri , Rice, Sgorbati e Grant, mentre Coach Cavina parte con la formazione già schierata contro la Fortitudo nell’ultima di campionato ovvero: Penna, Gasparin, Alviti, Wilson e Maggioli.

Un avvio di amichevole molto competitivo con le due formazioni che sbagliano poco in attacco. Imola il primo parziale sostanzioso lo piazza con Maggioli e Penna portandosi a sul +6, 17-11 al 8’.  Qualche sprazzo ravvenate con l’ex Fortitudo Matteo Montano che cerca di accorciare le distanze trovando il canestro e facendo segnare Grant.

Spazio anche al giovane Tommaso Rossi che trova subito due canestri importanti portando Imola sul 23-18.

Secondo quarto che non vede calar d’intensità ne da una parte ne dall’altra.

Per Coach Cavina ottimo il risultati degli innesti dalla panchina di Simioni e Rossi, altrettanto buoni quelli di Raschi e Chiumenti per Ravenna.

Con un’ottima difesa biancorossa si sviluppa un perfetto attacco imolese ed è 21-14 il punteggio che decanta il tabellone al 19’.

Tre punti di Simioni per Imola e una tripla di Rice per Ravenna chiudono il quarto sul 24-17.

Un pò di calo, forse mentale, contraddistingue la terza frazione di gioco e le due squadre al 25’ sono sul solo punteggio di 0-3.

Neppure il tempo di dirlo che Imola trascinata dalla coppia Penna-Wilson piazza il parziale di 9-0 e si porta sul 9-3 al 27’.

Qualche disattenzione di troppo da parte dei biancorossi sul finale di quarto permettono a Ravenna di riavvicinarsi.

13-11 il punteggio sul tabellone a fine terzo quarto.

L’ultima frazione di gioco si apre con i 7 personali di Gasparin che porta subito i suoi in vantaggio, ma è subito Montano che riporta Ravenna a -1, 7-6 al 34’.

Finale di partita che continua agguerritissimo tra le due formazioni 13-13 al 37’.  Ravenna insegue ma Imola si impone anche nell’ultimo quarto su Ravenna per 22-19.


Article Tags:
Article Categories:
News Andrea Costa

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *