All’Ozzano il derby in casa del Bsl

BSL SAN LAZZARO – LA.CO. OZZANO 64 – 87

Parziali: 17-32; 32-50; 51-71

SAN LAZZARO: Lolli 14, Baietti, Annunzi ne, Quadrelli 4, Fabbri 14, Rossi 7, Naldi 2, Rosa 1, Mellara 3. Mazzini 1, Guazzaloca 9, Allodi 9 – All. Bettazzi

 

OZZANO: Folli 31, Masrè 5, Morara 9, Chiusolo 5, Corcelli 7, Lalanne ne, Magagnoli 8, Zambon, Martini, Dordei 14, Agusto 8, Agriesti – All. Grandi

Arbitri: Baldini – Bettini

Ozzano si aggiudica un altro derby; questa volta a domicilio della BSL, i ragazzi di coach Grandi si impongono 87 a 64 dopo un match condotto e dominato per tutti e quaranta i minuti di gioco.

La La.Co. parte subito forte, 8 a 0 in 60 secondi con Folli e Corcelli da tre e Agusto in appoggio da sotto. San Lazzaro reagisce subito con Guazzaloca e Allodi per il 9-10 al 4’ ma in casa Flying il contro break è firmato Matteo Folli, 9 punti di fila e nuovo +8 al minuto 7 (12-20). Folli con 31 punti sarà il mattatore dell’incontro, ma oltre a lui nel finire del primo quarto i protagonisti dalla lunga distanza sono Magagnoli e Morara, in aggiunta ai canestri dal pitturato di Dordei che timbrano il 32 a 17 alla prima sirena.  Nel secondo periodo la BSL non alza bandiera bianca, rientra fino al -9 con una bomba di tabella di Quadrelli. Dall’altra parte però la risposta di Folli (3 triple) e Dordei si fa sentire. Ozzano torna con la doppia cifra di vantaggio e all’intervallo lungo è +18 Flying con il tabellone che segna 32-50.

Nel terzo quarto Ozzano gestisce il vantaggio grazie ai canestri di Dordei, Magagnoli e Chiusolo che “annullano” i punti dell’ex Rossi, Guazzaloca e Allodi. Negli ultimi 10 giri di lancette Corcelli e Masrè mantengono sopra le 20 lughezze il vantaggio biancorosso; nel finale gioco da tre punti porta Folli a quota 31 come bottino personale e il +23 finale. Alla sirena conclusiva infatti è 64 – 87 Ozzano, vittoria che mantiene la La.Co. al secondo posto in classifica in attesa degli ultimi 40 minuti casalinghi, sabato prossimo, contro Bertinoro.


Article Tags:
Article Categories:
News Basket Provinciale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *